26 Maggio 2020

Nonostante la crisi, il mercato auto conferma il trend Suv

In questi mesi di incertezza, l’unica cosa certa del mercato auto è la preferenza degli italiani verso suv e crossover, che si confermano i modelli più acquistati, assieme all’elettrico e alla Fiat Panda, da sempre regina delle classifiche di vendita in Italia

Quello appena trascorso è stato un periodo difficile per l’automotive. Il mese di marzo ha visto un crollo del mercato, con un numero di prime immatricolazioni più basso del record in negativo raggiunto nel 2013. Una timida ripresa sembra affacciarsi all’orizzonte (con i buoni numeri della Cina a dare speranza), ma il futuro prossimo è a dir poco incerto.

trend suv

Una cosa, però, è sicura e riguarda le preferenze degli automobilisti italiani. Nonostante la crisi, il mercato conferma il trend suv che, assieme ai crossover e all’imbattibile Fiat Panda, si confermano i modelli più venduti. Tendenza confermata tanto dalle (scarne) vendite dei primi di giorni di marzo, quanto da quelle di fine aprile.

TREND SUV SEMPRE VERDE IN EUROPA

La pandemia ci ha cambiato, ma non troppo. Non, per lo meno, in fatto di gusti automobilistici. Il 2020 conferma, così come accaduto in passato, la tendenza di italiani ed europei a scegliere vetture dalla guida rialzata, suv e crossver. A farla da padrone sono soprattutto i mini suv, che rappresentano la mobilità ideale per muoversi in città senza rinunciare alla possibilità di una fuga nella natura.

Approfondisci: Le 10 auto più vendute nel 2019 in Italia

Le auto più vendute a marzo

La tendenza è confermata persino dai dati di marzo, quando le vendite sono state interrotte ad appena una settimana dall’inizio del mese. Se la vettura più amata dal mercato resta la Fiat Panda, unico modello che nei pochi giorni di vendita di marzo ha superato le mille unità, i suv occupano il resto della top ten. Dopo la Clio, la terza auto più venduta a marzo 2020 è stata infatti la Dacia Duster, con 761 unità, seguita da Jeep Renegade (678) e Volkswagen T-Roc (599).

trend suv - dacia duster

Dal punto di vista della carrozzeria, la scelta si è divisa tra berline e crossover. A marzo, il 39,2% di coloro che hanno acquisto un’automobile ha optato per una berlina, mentre il crossover è stato scelto dal 38,2% degli acquirenti. A queste percentuali va inoltre aggiunta la quota del 12,2% dei fuoristrada che, sommata a quella dei crossover, determina il superamento di questo tipo di carrozzeria a discapito delle più maneggevoli berline.

I dati di aprile

La graduatoria di aprile non si discosta molto da quella del mese precedente. Al primo posto rimane, irremovibile, la Fiat Panda che, nonostante la crisi economica seguente al lockdown, ha totalizzato 471 nuove immatricolazioni. La seconda auto più venduta di quest’aprile 2020 smentisce il trend ma, a costo di contraddirci, la segnaliamo con piacere, apprezzando lo sforzo green dei 366 italiani che hanno scelto la Renault Zoe elettrica (grazie anche agli ecobonus finanziati dal Dl Rilancio).

trend suv - jeep compass

La deviazione è stata breve, il trend suv ritorna già al terzo posto del podio, dove troviamo la Jeep Compass. E le auto a guida rialzate occupano anche il resto della “zona calda” della classifica, con Jeep Renegade e la city-SUV Fiat 500X rispettivamente in quarta e quinta posizione. Seguono, nell’ordine: Operl Corsa, Peugeot 208, Citroen C3, Fiat Tipo e Peugeot 3008.

I NUOVI B-SUV IN ARRIVO

La domanda plasma l’offerta, e le case auto si preparano a soddisfare i desideri dei propri clienti, intenzionati a mettersi al volante di un suv. Toyota ha appena lanciato Yaris Cross, il suo primo b-suv. E pare che anche Lexus, il brand premium della casa giapponese, stia lavorando a un urban suv compatto. Il b-suv Smart arriverà nel 2022, sarà completamente elettrico e prodotto in collaborazione con Geely. Un crossover sarà anche il primo modello elettrico di prossima generazione di Kia, anche questo in arrivo nel 2022.

trend suv - toyota yaris cross

Ancora un elettrico, quello che festeggerà i 15 anni di successo di Dacia, un urban suv dal concept Spring con un’autonomia di circa 200 km e un prezzo non superiore ai 15.000 euro. Il mini suv di Audi, il cui lancio era previsto per la fine del 2020, arriverà probabilmente a inizio 2021, anche lui a propulsione elettrica. Infine, girano voci riguardo un possibile crossover compatto di Tesla, progetto cui ha accennato lo stesso Elon Musk.

Leggi anche: Le 10 nuove auto ibride in arrivo nel 2020

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia