Mercedes-Benz CLA: un nuovo segmento per le car policy

Grande fermento in casa della Stella. Dopo l’arrivo di Massimiliano Luigi Gardoni a capo del settore vendite flotte  e l’annunciato face-lift della Classe E, in arrivo nei prossimi mesi, ad aprile Mercedes-Benz lancerà la nuova CLA, vettura compatta ed elegante che, nelle intenzioni della Casa, punta a conquistare anche le aziende collocandosi nell’innovativo segmento delle berline sportive a quattro porte. Il modello, presentato ufficialmente in questi giorni alla vigilia Salone di Detroit, è già ordinabile, con prezzi di listino che partono da 29.900 euro.

DESIGN SPORTIVO, EFFICIENZA DA FLOTTA La linea riprende quella del Concept Style Coupé e la trasferisce nella produzione di serie, con uno stile dinamico e “premium”. Quello che però rende la vettura appetibile per le car policy è l’elevata qualità degli interni, abbinata all’efficienza dei numerosi sistemi di sicurezza tra i quali spicca il Collision Prevention Assist che, a partire da una velocità di 7 km/h, segnala, visivamente e acusticamente, eventuali ostacoli e predispone l’assistenza non appena il driver preme il pedale del freno.

AMPIA SCELTA DI MOTORI – L’efficienza è evidente anche e soprattutto nella gamma delle motorizzazioni, che rispettano già oggi i valori limite della normativa Euro 6: da segnalare, in particolare, il 200 CDI da 136 Cv e il 220 CDI da 170 Cv, quest’ultimo in grado di raggiungere la soglia di emissioni di CO2 di soli 109 g/km. Entrambi i propulsori saranno dotati di ECO start/stop di serie e possono essere abbinati al cambio automatico a doppia frizione 7G – DCT.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia