Mercedes-Benz, una flotta da 134 g/Km di emissioni

Marchio da sempre impegnato sul fronte dell’efficienza nel segmento premium, Mercedes-Benz vanta oltre 50 modelli con emissioni nocive inferiori a 120 grammi di CO2/Km e più di 100 che rientrano nelle classi di efficienza energetica A+ e A. Merito di unastrategia imprenditoriale tesa a coniugare un significativo contenimento dei consumi e delle emissioni inquinanti al massimo piacere di guida e a performance d’eccellenza. In linea con questi principi, la Casa ha presentato all’IAA di Francoforte (Internationale Automobil-Ausstellung, Salone Internazionale dell’Automobile) la berlina di lusso S 500 PLUG-IN HYBRID, le cui emissioni di CO2 sono di soli 69 g/Km. E’ anche grazie a modelli come questo che a novembre 2013 il valore medio delle emissioni di CO2dell’intera flotta di veicoli nuovi prodotti in Europa da Mercedes-Benz Cars è risultata essere pari a 134 g/Km.

“Nel 2012 il valore relativo alle emissioni di CO2 della nostra flotta era pari a 140 grammi. Ora questo valore è stato ridotto di ulteriori 6 grammi – ha dichiarato il professor Thomas Weber, membro del board di Daimler e responsabile group research e Mercedes-Benz Cars Development –. La nostra lotta alle emissioni di CO2comunque non finisce qui. Per la nostra flotta, infatti, ci siamo posti l’ambizioso traguardo di raggiungere nel 2016 un valore medio delle emissioni di 125 g CO2/Km”.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia