Mercedes Classe C e Classe E ibride plug-in: diesel alla spina per le flotte

Per la prima volta Mercedes-Benz abbina i suoi più moderni motori a gasolio al motore elettrico. L’ibrido diesel plug-in debutta su Mercedes Classe C e Classe E. Una soluzione ottimale per la clientela Business e il mondo delle flotte aziendali.

Molte Case continuano a credere nel diesel, nonostante le campagne di demonizzazione. Mercedes-Benz ne è un esempio. La Casa della Stella ha avviato l’elettrificazione della sua motorizzazione di punta nell’offerta di motori a gasolio.

Per la prima volta, il marchio abbina propulsori diesel quattro cilindri di ultima generazione a un sistema ibrido plug-in (ricaricabile dall’esterno). Ciò assicura un livello di efficienza ancora maggiore, un’elevata autonomia, comfort di marcia e dinamicità eccellenti. 

Nuova Mercedes Classe E ibrida diesel

Ci sono tutti gli ingredienti per soddisfare le esigenze attuali delle flotte aziendali e della clientela Business (soprattutto per chi percorre tanti chilometri). Nel settore “fleet”, infatti, il diesel fa ancora la parte del leone e l’integrazione con il motore elettrico permette di abbassare le emissioni ed essere più rispettosi dell’ambiente.  

MODELLI IBRIDI PLUG-IN PER LE FLOTTE 

Le prime auto ibride plug-in diesel con marchio EQ Power sono Mercedes Classe E, Mercedes Classe C e Mercedes GLE (attesa più avanti). Modelli destinati a ricoprire un ruolo da protagonisti nelle car policy aziendali. “La Classe C e la Classe E hanno sempre rappresentato il cuore dell’offerta Business di Mercedes, oltre a incarnare i valori di affidabilità, sicurezza e innovazione tecnologica del marchio. Non a caso, sono le prime ad adottare la motorizzazione diesel plug-in hybrid, ovvero un motore termico a gasolio abbinato a un motore elettrico – afferma Christian Catini, responsabile flotte di Mercedes-Benz Italia -. Si tratta di una novità assoluta per il mercato”.

Nuova Mercedes Classe E ibrida diesel ricarica

La tecnologia ibrida plug-in riveste un ruolo fondamentale nello sviluppo delle soluzioni a zero emissioni. I clienti possono usufruire di tanti vantaggi: da un lato, la possibilità di usare solo la trazione elettrica in città; dall’altro sfruttare il motore termico per i viaggi più lunghi, con la possibilità di recuperare energia ricaricando la batteria.

Il nuovo sistema ibrido plug-in diesel su Classe C e Classe E si annuncia come una pietra miliare sul fronte della tecnologia e dell’efficienza. La combinazione del nuovo motore a gasolio quattro cilindri con il cambio a 9 marce 9G-tronic di ultima generazione consente di coprire distanze più lunghe a zero emissioni. Al taglio dei consumi, poi, corrisponde un piacere di guida ancora più intenso.  

Approfondisci: Mercedes lancia i primi modelli diesel ibridi plug-in

EFFICIENZA PER IL CLIENTE BUSINESS 

“La motorizzazione plug-in hybrid diesel è assolutamente strategica nel mondo delle flotte: le aziende riescono a ridurre il TCO del proprio parco e anche migliorare la propria immagine, enfatizzando una vocazione green – spiega Catini -. Con il motore endotermico, percorrono le grandi distanze, mentre con l’elettrico riescono ad entrare nei centri urbani e all’interno delle Ztl. Il livello di consumi ed emissioni è molto basso, con valori di riferimento sul mercato”.

Nuova Mercedes Classe E 300 de EQ-Power sistema ibrido

Il sistema di assistenza ECO aiuta il driver a ottimizzare ancora di più i consumi, suggerendo il momento in cui bisogna alzare il piede dall’acceleratore. Ma ci sono pure la modalità sailing (in fase di rilascio) e la gestione del recupero di energia.  

Tutte queste indicazioni si basano sui dati cartografici, il riconoscimento dei segnali stradali e le informazioni dei sistemi di assistenza e sicurezza intelligenti (radar e telecamera stereoscopica).  

La motorizzazione ibrida diesel plug-in di nuova Mercedes Classe C e Mercedes Classe E è studiata per viaggiare in elettrico soprattutto nei percorsi urbani, mentre i tragitti più lunghi sono appannaggio del turbodiesel a gasolio, silenzioso e potente. Un mix ideale per il cliente Business. Il nuovo cambio automatico a nove marce con convertitore di coppia, poi, assicura grande fluidità. Il diesel sembra pronto a una seconda rinascita. 

BUSINESS SOLUTIONS 

La strategia di Mercedes nel comparto “fleet” si sviluppa attraverso il brand “Business Solutions”, ovvero soluzioni personalizzate per le aziende. “Il mondo del Business è molto complesso, con una vasta segmentazione. Per questo motivo noi siamo molto attenti alle esigenze di ogni singolo cliente, con proposte tailor made”, sottolinea il responsabile flotte di Mercedes-Benz Italia.

Nuova Mercedes Classe C station wagon diesel ibrida plug-in 2019

Per semplificare l’offerta, Mercedes ha creato delle versioni Business Extra, riservate al noleggio a lungo termine, “costruite a partire dagli allestimenti Business, con in più, già di serie, tutti gli optional più richiesti dalle aziende e dai Fleet Manager”, precisa Catini, che aggiunge: “Da non dimenticare, poi, le offerte riservate alle piccole e medie imprese, con tassi agevolati”.

Dalla Classe A alla Classe S, passando per tutti i Suv, l’offerta di prodotto di Mercedes è molto ricca, ampliata dalla vasta gamma di motorizzazioni (diesel, benzina, mild hybrid e plug-in hybrid). E c’è pure l’EQC, auto 100% elettrica.

Leggi anche: come funziona Connect Business di Mercedes-Benz

IBRIDO A CASCATA  

La Casa tedesca ha progettato un sistema ibrido modulare intelligente, basato su una configurazione scalabile, che può essere installato su numerose serie e versioni di carrozzeria. L’elettrificazione, grazie al sistema ibrido diesel, rende il motore termico più efficiente e, contemporaneamente, garantisce un alto livello di dinamismo e piacere di guida.

Nuovo Mercedes GLE ibrido diesel

Il vantaggio del nuovo modulo ibrido è anche il design compatto. Il motore elettrico ha una potenza massima di 90 kW e una coppia di spunto di 440 Nm. L’aumento della capacità della nuova batteria agli ioni di litio, passata a 13,5 kWh, ha permesso di migliorare l’autonomia.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia