18 Dicembre 2019

Come sarà il Milano Monza Open Air Motor Show

Sono stati presentati nel cuore del capoluogo lombardo alcuni dettagli del Milano Monza Open Air Motor Show, che a giugno 2020 prenderà il posto del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino.

Sarà un grande show. Una vera e propria festa del dinamismo. Sono stati presentati questa mattina nuovi dettagli del Milano Monza Open Air Motor Show, la nuova manifestazione che prende il posto del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino e che si svolgerà dal 18 al 21 giugno 2020

Conferenza Milano Monza Open Air Moto

Alcune importanti anticipazioni sull’evento sono state oggetto di una conferenza stampa svoltasi nel cuore del capoluogo lombardo, precisamente all’interno del Palazzo Lombardia. Sono intervenuti Andrea Levy, presidente di Milano Monza Open Air Motor Show, Angelo Sticchi Damiani, presidente di ACI, Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, Dario Allevi, sindaco di Monza, e Andrea Cardinali, direttore generale di Unrae, oltre a Geronimo La Russa, presidente di ACI Milano, e Fabrizio Sala, vicepresidente della Regione Lombardia. La presentazione è stata moderata dal giornalista di Sky TG24 Massimo Di Pietrantonio

Annunciata infatti una partnership tra l’evento e Sky, così come sono stati annunciati ufficialmente i costi dei biglietti e alcune chicche sul programma. “Stiamo cercando di trasformare il Motor Show in un evento televisivo” ha spiegato Andrea Levy, presentando le ultime novità.

MILANO-MONZA OPEN AIR MOTOR SHOW

Al Milano Monza Open-Air Motor Show, come era già stato anticipato, sono attesi 40 brand automobilistici e 500mila visitatori (al Parco del Valentino erano oltre 600mila, ma lì l’evento era gratuito). Il Motor Show di Milano eredita la formula vincente del Parco Valentino: esposizioni open air, con gli stand dislocati nel verde dell’Area Roccolo – una superficie di oltre 60mila metri quadri situata nel cuore del Parco di Monza – ma con un forte coinvolgimento della città di Milano e tante iniziative collaterali.

Leggi anche: Milano Monza prende il posto del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino

A inaugurare la prima edizione del Motor Show, il 18 giugno alle 15,10, sarà la Monza President Parade. All’autodromo, accompagnate dai CEO e dai presidenti delle varie Case, sfileranno le novità auto più rappresentative di ciascun brand.

A MILANO

Anche Milano sarà il palcoscenico della stessa parata d’eccezione, la Milano President Parade, che si svolgerà il 18 giugno alle 20. Anche qui ci saranno le anteprime mondiali e italiane, guidate dai massimi dirigenti delle Case automobilistiche, su un red carpet allestito in piazza Duomo.

Focus auto elettriche

Non solo: durante i giorni del Motor Show a Milano si terrà, anche qui già annunciato, il focus sulle auto elettriche, un approfondimento sulla mobilità sostenibile gratuito per il pubblico, con possibilità di provare i modelli elettrici e ibridi plug-in, oltre a tavole rotonde e convegni sulle tematiche ambientali, la componentistica del motorsport e la micromobilità. Un modo per valorizzare l’attenzione alle tematiche ambientali e alla mobilità del futuro di Milano, capitale italiana della mobilità condivisa.

A MONZA

A Monza sono in programma invece  l’esposizione dei brand, i test drive e un grande show dinamico nella pista di Formula 1.

Autodromo Nazionale Monza E-V Fleet Day, test drive

ACI Historic Grand Prix

Domenica 21 giugno alle 15 ci sarà l’ACI Historic Grand Prix, esibizione delle monoposto di Formula 1 di tutte le epoche che si daranno appuntamento sul circuito dell‘Autodromo di Monza. A guidarle piloti, ex piloti e collezionisti. Negli spazi dell’Autodromo, sono poi previste oltre 14 ore di show.

Auto classiche

Ci saranno anche le esposizioni di auto classiche (nell’Area Gerascia, situata nell’autodromo, è presente una sezione organizzata in collaborazione con il collezionista Corrado Lopresto, che darà spazio alla storia dell’industria automobilistica italiana e ai grandi carrozzieri), con in mostra le più belle vetture di tutti i tempi.

Test drive

Inedita la possibilità di partecipare ai test drive, che partiranno dalla zona paddock e si svilupperanno su percorsi city, cross country, sulla pista di Formula 1 e sul circuito dell’Anello Alta Velocità. Sarà presente anche un’area dedicata alla prova su strada di 4×4 di tutte le marche.

Supercar e Motor Sport

Il paddock accanto ai box è dedicato all’esposizione delle supercar e del motorsport; i box utilizzati dai team di Formula 1 saranno utilizzati per gli approfondimenti delle case sugli sport automobilistici. Completano l’allestimento del Milano-Monza Open Air Motor Show aree dedicate all’intrattenimento del pubblico e allo street food.

QUANTO COSTERA’ IL MILANO MONZA OPEN AIR MOTOR SHOW 

I biglietti del Milano Monza Open Air Motor Show sono già in vendita su TicketOne: l’intero costerà 20 euro, il ridotto giovani serale 10 euro.

GLI ANNIVERSARI

Il calendario dell’evento prevederà, hanno annunciato gli organizzatori, anche le celebrazioni di anniversari importanti. Due esempi? I 100 anni di Mazda e i 90 anni di Pininfarina.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia