Mini al Salone di Francoforte 2019: avanzata a batteria con la nuova Mini elettrica [LIVE]

Novità di rilievo in casa Mini al Salone di Francoforte 2019, con la prima auto elettrica del marchio. La nuova Mini Full Electric ha una potenza di 184 CV. L’autonomia arriva a 270 km. Ecco le caratteristiche della nuova Mini elettrica 2020.

Tra le novità del Salone di Francoforte 2019, riflettori puntati sulla nuova Mini elettrica 2020. La prima auto elettrica del marchio unisce la mobilità sostenibile a zero emissioni con il divertimento di guida, il design espressivo e la qualità premium tipici di Mini.

MINI al Salone di Francoforte 2019

Disponibili quattro versioni per la nuova Mini Cooper SE elettrica 2020 (S, M, L e XL), ognuna con una combinazione specifica di finiture esterne, cerchi in lega, rivestimenti dei sedili e finiture interne, in modo da consentire al cliente di personalizzare il veicolo in modo molto semplice. Il listino prezzi della nuova Mini Full Electric in Italia parte da 33.900 euro. 

MINI AL SALONE DI FRANCOFORTE 2019 

LA NUOVA MINI ELETTRICA 2020 

La nuova Mini Full Electric 2020 è la prima small car nel segmento premium ad essere alimentata a batteria, solo con energia elettrica. Con la nuova Mini elettrica, il marchio britannico continua nel suo approccio pionieristico verso la mobilità urbana.

New MINI Electric Salone di Francoforte 2019

Ecco le principali caratteristiche della nuova Mini elettrica 2020:

  • motore elettrico con 135 kW / 184 CV e 270 Nm
  • batteria agli ioni di litio, che consente un’autonomia da 235 a 270 chilometri (NEDC correlato) senza vincoli in termini di volume del bagagliaio
  • ottima agilità grazie alla potenza erogata, al baricentro basso, alla trazione anteriore e al controllo dello slittamento delle ruote anteriori
  • accelerazione da 0 a 60 km/h in 3,9 secondi e scatto da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi
  • design caratteristico della Mini 3 porte con dettagli specifici del modello
  • cruscotto digitale
  • recupero di energia frenante tramite la sensazione di un solo pedale
  • di serie fari a Led, climatizzatore automatico bi-zona, riscaldamento con tecnologia a pompa di calore, riscaldamento ausiliario, freno di stazionamento elettrico e Mini Connected Navigation
  • si può ricaricare l’auto elettrica con una presa domestica, a muro o in una stazione di ricarica pubblica, con carica diretta e continua fino a 50 kW. 

Approfondisci: i segreti della nuova Mini Cooper SE elettrica 2020

IL MOTORE DELLA NUOVA MINI ELETTRICA 2020 

Il motore della nuova Mini Cooper SE elettrica 2020 deriva dall’ultima versione estremamente potente del propulsore elettrico sincrono sviluppato dal Gruppo BMW. Il principio di progettazione specifico del motore elettrico assicura un elevato livello di erogazione di potenza, eccezionale efficienza e una marcia fluida con basse vibrazioni.

MINI special Edition

Il motore della nuova Mini Full Electric genera una potenza massima di 135 kW/184 CV. La coppia massima di 270 Nm è disponibile da subito, come è tipico dei motori elettrici. Velocità massima limitata a 150 km/h.

La nuova Mini elettrica permette al driver di adattare l’impostazione del veicolo alle condizioni stradali e alle proprie preferenze personali. Si può scegliere tra quattro modalità di guida (Sport, Mid, Green e Green+), selezionabili tramite un interruttore situato sul lato destro del cambio.

Leggi anche: le 5 auto che diventano elettriche

RECUPERO DI ENERGIA IN FRENATA 

Parte della caratteristica esperienza di guida delle auto elettriche del BMW Group è il cosiddetto one-pedal feeling. In particolare, nel traffico urbano, l’auto decelera sensibilmente non appena il guidatore alza il piede dall’acceleratore. Questo effetto si verifica perché in modalità coasting il motore elettrico svolge la funzione di generatore, trasformando l’energia cinetica in elettrica (immagazzinata nella batteria ad alta tensione).

Interni di nuova Mini Elettrica

Il risultato è che il veicolo elettrico può decelerare in modo appropriato a basse velocità senza utilizzare l’impianto frenante e quindi si può guidare con un solo pedale. Un interruttore a levetta posizionato a sinistra dell’unità di avvio/arresto offre la possibilità di scegliere tra il recupero intenso o solo a basso livello con l’impatto di decelerazione rilevante.

L’AUTONOMIA DELLA NUOVA MINI COOPER SE ELETTRICA 2020 

La batteria agli ioni di litio, specifica per la nuova Mini Cooper SE elettrica 2020, promette un’autonomia compresa tra 235 e 270 chilometri (NEDC correlato). 

MINI elettrica al Salone di Francoforte 

La batteria ad alto voltaggio si trova nel pianale del veicolo, evitando quindi una riduzione del volume del vano bagagli rispetto alla tradizionale Mini 3 porte con motore termico.

Leggi Anche: tutte le altre novità del Salone di Francoforte 2019

PHOTOGALLERY MINI AL SALONE DI FRANCOFORTE 2019

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia