8 Febbraio 2019

Mitsubishi nelle flotte aziendali: un 2019 all’insegna dell’ibrido plug-in

Mitsubishi nel 2019 punta sull'ibrido plug-in e, in generale, sulle alimentazioni alternative per crescere nelle flotte aziendali. A svelarci le strategie è Stefano Gavioli, Fleet & Corporate Sales director della Casa giapponese.

Le alimentazioni alternative, in particolare l’ibrido plug-in, saranno il leitmotiv della strategia di Mitsubishi nelle flotte aziendali in questo 2019. La Casa giapponese punta sulle motorizzazioni Phev, che garantiscono i vantaggi dell’elettrico, senza la tanto temuta ansia da autonomia. 

A rivelarci i progetti è  Stefano Gavioli, Fleet & Corporate Sales director di Mitsubishi e SsangYong. “Il 2019 sarà un anno di grandi cambiamenti” esordisce subito il mananger. 

Approfondisci: il nostro primo contatto con l’Outlander Phev 2019

“Il 2018 è stato un anno particolare, nel corso del quale ci ha dato grande soddisfazione il ritorno di fiamma per il Pajero” specifica Gavioli. Il best-seller della Casa nel mondo corporate, infatti, è stato proprio il mitico modello nipponico, al fianco dell’altrettanto intramontabile L200.

design mitsubishi outlander phev 2019

MITSUBISHI: I PROGETTI PER IL 2019

In questi primi mesi del 2019 è attesa la nuova Mitsubishi Outlander Phev 2019, caratterizzata da un nuovo motore 2.4 benzina a ciclo Atkinson e da nuove batterie maggiorate, per aumentare l’autonomia della marcia in elettrico e diminuire le emissioni di CO2. Queste ultime saranno di soli 46 g/km (già calcolate nel ciclo WLTP)“Siamo convinti che il 2019 sarà un anno di svolta, con la mobilità ibrida che prenderà sempre più piede” spiega Gavioli, che poi sottolinea come la nuova Outlander rientri nella misura dell’ecobonus

Del menù della Casa giapponese, farà parte anche il l’Outlander MY 2019 GPL, un’alimentazione che ha già dato buoni risultati su ASX e Space Star. E in primavera arriverà pure l’attesa versione a gasolio della Eclipse Cross (leggi il nostro test drive).

In compenso, non ci sarà più il Pajero (che, nonostante anche nel 2018 si sia confermato il veicoli più venduto del brand nipponico nelle flotte, uscirà dalla produzione) e, quindi, come sottolinea il manager, “sarà un anno diverso da quello appena trascorso”, contando anche che “tutto il mercato flotte dovrà confrontarsi con l’impatto degli incentivi bonus/malus sull’acquisto di autovetture nuove”.

Leggi anche: i criteri del bonus malus sulle emissioni dei veicoli

IL CAMBIAMENTO DELLA MOBILITA’ 

Il mondo della mobilità sta cambiando e Mitsubishi sembra aver intrapreso una direzione ben precisa. “Il passaggio intermedio fondamentale verso la mobilità elettrica sarà l’ibrido plug-in” conclude Gavioli. 

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia