Il tour sulla mobilità elettrica di Volkswagen è arrivato a Milano
 

A Milano l’e-Roadshow, il tour sulla mobilità elettrica Volkswagen


Milano e i comuni della sua provincia continuano a premere sul pedale della mobilità elettrica. Archiviata la decima edizione del Festival dell’Energia, con il suo focus sui problemi che ancora frenano i veicoli zero emissioni, il territorio lombardo è ancora protagonista della “scossa” globale che ha colpito l’industria automotive.

A partire da oggi, e per tutta la giornata di domani (17 giugno 2017), “Il Centro”, la cittadella dello shopping di Arese (MI), ospiterà la seconda tappa dell’e-Roadshow Volkswagen.

Partito da Torino, dal Salone del Parco Valentino che ha dopo chiuso i battenti, dopo l’estate l’e-Roadshow toccherà Bologna, Firenze e Roma per chiudersi il 21-22 ottobre a Napoli.

Ha ruotato intorno alla mobilità elettrica la tappa di Torino dell'e-Roadshow Volkswagen

In occasione del momento inaugurale nel capoluogo piemontese sono state 435 le prove su strada effettuate con la nuova e-Golf, la versione 100% elettrica del modello che continua a dominare le classifiche di vendita in Europa con la sola eccezione recente del mese di marzo 2017.

PER UNA CULTURA DELLA MOBILITÀ ELETTRICA

I visitatori del centro commerciale di Arese potranno acquisire ogni sorta di informazione sulla gamma zero emissioni del Marchio di Wolfsburg sostando sotto il padiglione temporaneo allestito presso la struttura dove già in passato sono state ospitate iniziative didattico-promozionali afferenti al settore automotive.

Approfondisci: ecco le cinque domande più diffuse sulle auto elettriche

L’area Volkswagen si innalza in corrispondenza dell’ingresso 1 de “Il Centro”. Una squadra di piloti e formatori professionali sarà a disposizione degli interessati lungo tutta la due-giorni (la chiusura giornaliera delle attività è segnata per le ore 20.30, mentre l’avvio per le ore 10.30). Tratteranno tra gli altri il tema di uno stile di guida (e di vita) più ecosostenibile.

le Nuove Volkswagen Golf GTE ed e-Golf

Oltre che sulla variante elettrica della Golf, i riflettori saranno accesi su un’altra importante proposta green legata all’evergreen del Brand tedesco. Alludiamo alla nuova GTE, l’ibrida plug-in, inserita in una famiglia che già oggi può contare su cinque differenti possibilità di alimentazione.

UN’IMMERSIONE NELLA TECNOLOGIA VOLKSWAGEN

Grazie alla tecnologia della Realtà Aumentata i visitatori potranno conoscere ancor più nel profondo le caratteristiche della nuova e-Golf, rilanciata sul mercato con una potenza e una autonomia potenziate sino a raggiungere rispettivamente 136 CV e 300 km nel ciclo NEDC.

Sempre un visore sarà lo strumento offerto per un contatto ravvicinato con la I.D., il primo tassello della gamma di vetture 100% elettriche – inizialmente composta da quattro modelli – annunciata in commercio per il 2020, nonché lo step iniziale dell’offensiva specifica annunciata dalla Casa di Wolfsburg.

In un’area dedicata del padiglione Volkswagen saranno invece proiettati video che illustrano l’importanza dei dispositivi tecnologici offerti dal Marchio tedesco, da quelli legati all’assistenza alla guida all’area infotainment, tra cui l’innovativo Gesture Control.

Related Posts

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*