Mobilità sostenibile,premi al Green Pride della Business Mobility

Mobilità sostenibile: i premi assegnati alle aziende italiane


Premi aziende Green Pride Business Mobility 2015 I premi assegnati al Green Pride della Business Mobility

Una notizia che riguarda il mondo della mobilità sostenibile: sono stati assegnati giovedì scorso quattro premi alle eccellenze italiane che si sono distinte per aver implementato con successo soluzioni ecologiche. I riconoscimenti sono stati conferiti durante il convegno “Green Pride della Business Mobility”, promosso da Alphabet e dalla Fondazione UniVerde, in collaborazione con Coldiretti.

All’incontro sulla mobilità sostenibile promosso da Alphabet, moderato da Stefania De Francesco, responsabile redazione ambiente Ansa, sono intervenuti Andrea Cardinali, presidente e ad Alphabet, Alfonso Pecoraro Scanio, presidente Fondazione UniVerde, Livio de Santoli, professore ordinario e Energy Manager Sapienza – Università di Roma, Angelo Consoli, direttore dell’Ufficio Europeo di Jeremy Rifkin e presidente del CETRI-TIRES e Stefano Masini, responsabile ambiente di Coldiretti.

Ad aggiudicarsi il Green Pride per la mobilità sostenibile è stata la Città di Firenze che ha ricevuto un premio speciale Alphabet per il “Progetto Electra”, un’iniziativa europea nata con l’intento di diffondere il più possibile l’utilizzo dei veicoli elettrici. La città di Firenze, con oltre 400 punti di ricarica nel 2015 e 4000 mezzi elettrici, ha contribuito a promuovere una mobilità urbana all’avanguardia, riducendo l’inquinamento atmosferico. Alphabet, durante il “Green Pride della Business Mobility”, ha assegnato un riconoscimento speciale anche a Dalmine S.p.A. per essersi distinta nell’innovativa selezione di un parco auto ad emissioni zero ed NH Hotel Group per lo sviluppo della sostenibilità ambientale e in particolare per aver promosso nelle proprie strutture la diffusione di ricariche per veicoli elettrici. La Coldiretti e la Fondazione Univerde hanno invece conferito un premio speciale all’azienda Agroittica Acqua&Sole S.p.A. per la realizzazione di corridoi rurali come modello di mobilità sostenibile, multifunzionalità agricola ed esempio di collaborazione tra pubblico e privato.

Related Posts

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*