Mobility in Italy: l’auto che verrà protagonista a Milano

Guida autonoma, auto connessa, mobilità elettrica, car sharing, Smart City: sono alcuni dei principali temi legati al mondo delle quattro ruote che verranno affrontati domani e venerdì (28 e 29 aprile) a Mobility in Italy, l’evento sulla mobilità sostenibile in programma a Milano, nella futuristica cornice dello Spazio Base (via Tortona, 40)

GUIDA AUTONOMA E AUTO CONNESSA

A Mobility in Italy sarà protagonista, innanzitutto, la tematica della guida autonoma e dell’auto connessa: Mercedes presenterà la nuova Classe E, vettura con avanzate funzioni di “autonomous driving” (parcheggia, guida nel traffico, evita le collisioni, guida di notte), mentre Clickutility on Earth evidenzierà i trend internazionali di sviluppo dell’industria dell’automotive sulla guida autonoma e l’auto connessa negli Usa e in Europa e EVLAB, startup italiana di ricercatori e tecnici, mostrerà una Tesla su cui hanno installato la loro tecnologia. Curiosità anche per l’innovativo pneumatico connesso di Goodyear.

MOBILITA’ ELETTRICA

Per quanto riguarda la mobilità elettrica, verranno presentati tutti i progetti di colonnine per la ricarica del Comune di Milano, mentre CEI Cives farà una panoramica sulle politiche e le azioni negli Stati europei. A Mobility in Italy, inoltre sarà protagonista anche Spin8, con le sue colonnine fast charge, insieme ad altre importanti aziende del settore.

CAR SHARING

Proprio a Mobility in Italy, il Comune di Milano introdurrà un nuovo bando per il car sharing. Protagonisti anche il mondo delle app e vari operatori, da Car2go a Sharen’go, fino alla realtà svizzera Mobility Systems + Services. Ampio spazio anche alle tecnologie per le flotte, con Invers, Targa Telematics e Vulog.

SMART CITY

Tante anche le realtà che parleranno di Smart City. Un esempio indicativo è Italdata, azienda ICT di Avellino, uno dei pochi casi di azienda italiana che ha acquistato un’azienda straniera, che presenterà Logo Fleet, piattaforma per la gestione del trasporto dell’ultimo miglio nelle città e per l’ottimizzazione degli spostamenti.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia