30 Gennaio 2019

Motor Valley Fest 2019: il Festival dei motori a Modena dal 16 al 19 maggio

Motor Valley Fest 2019, il nuovo Festival dei motori che raccoglierà l'eredità del Motor Show di Bologna, si svolgerà dal 16 al 19 maggio. La 1.000 Miglia, le prove in pista e le auto del futuro saranno al centro del programma.

Motor Show addio, ecco il Motor Valley Fest 2019. La kermesse, che si annuncia come un Festival dei motori interamente gratuito, di terrà dal 16 al 19 maggioModena: il format sarà del tutto nuovo e idealmente raccoglie l’eredità di quello che il Motor Show di Bologna è stato per 40 anni nel panorama dei motori italiano. 

Presentazione Motor Valley Fest 2019

Il legame con l’evento bolognese è rappresentato dalla passione per i motori. Il format, però, sarà molto diverso, anche in considerazione del fatto che le formule tradizionali dei Saloni dell’Auto stanno vivendo un momento di stanca (scopri qui perchè le Case disertano i Motor Show classici).

Il programma dell’evento, promosso dal Motor Valley Development, dalla Regione Emilia Romagna, dal Comune di Modena, da BolognaFiere e ModenaFiere, oltre che da ACI Modena, è stato svelato questa mattina a Milano

Approfondisci: il Motor Show di Bologna chiude i battenti

MOTOR VALLEY FEST 2019: TRADIZIONE E NOVITA’

Il Motor Valley Fest 2019, stando a quanto anticipato dagli organizzatori, sarà un concentrato di tradizione e novità. E metterà sotto i riflettori sia le quattro ruote, sia le due ruote.  Si potranno quindi ammirare vetture e moto d’epoca, che hanno fatto la storia dell’automobilismo e del motociclismo, si potranno provare i bolidi in pista, ma ci sarà spazio anche per tecnologie del futuro, con l’auto elettrica grande protagonista. 

Tre location diverse (l’Autodromo di Modena, la Fiera di Modena e il Centro Storico della città), ma soprattutto un ricco calendario di eventi, che include il Ferrari Tribute, lo storico raduno del Cavallino Rampante, e il passaggio della 1.000 Miglia, costituiranno due momenti clou della manifestazione. La scelta di Modena non è casuale, essendo la zona che vanta la più alta concentrazione al mondo di brand automobilistici.

Leggi anche: la guida autonoma sarà il futuro dell’auto? Il punto di vista di Andrea De Adamich 

IL PROGRAMMA: DAGLI ANNIVERSARI ALLE AUTO ELETTRICHE

L’Autodromo Marzaglia di Modena ospiterà diverse manifestazioni lungo la quattro giorni: il 16 maggio, sarà protagonista il progetto MASA (collaborazione tra il Comune, l’Università di Modena e Maserati), con un programma di test per la guida autonoma. Il 17 maggio, invece, prenderà il via il Campionato per le auto elettriche di serie organizzato dalla Fia. Il 18 e 19 maggio, infine, spazio al ruggito dei motori, con i Motor1days, ovvero la possibilità di testare oltre 100 auto in pista. 

Motor Valley Fest 2019

Nel Centro Storico di Modena, che si trasformerà in un vero e proprio “red carpet” dei motori, oltre al Ferrari Tribute (in programma il 17 maggio) e alla 1.000 Miglia (che passerà il 18 maggio), sarà protagonista anche Pagani, con il ventesimo anniversario della Zonda. In programma anche raduni motociclistici e aree espositive. In particolare, all’interno del Cortile d’Onore del Palazzo Ducale sarà aperto il “Villaggio Motor Valley“, con l’esposizione dei modelli dei prestigiosi brand del modenese.

Infine, la Fiera di Modena, in collaborazione con l’Università e il Motorsport Expotech, ospiterà una serie di convegni sul futuro dell’automobile. Il Motor Valley Fest 2019, dunque, guarderà all’innovazione, nel rispetto della tradizione. 

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia