Nissan Charge, la nuova app per la ricarica delle auto elettriche

Nissan lancia una nuova app per la ricarica delle auto elettriche, Nissan Charge, ideata per rendere ancora più semplice l'esperienza di ricarica dell'utente. L’app per smartphone lanciata dalla Casa giapponese è disponibile sia sulle piattaforme iOS sia su quelle Android. Permette a chi ha una Nissan Leaf, nuova o usata, di accedere a una rete di oltre centomila stazioni di ricarica in tutta Europa.

Nissan Charge è la una nuova app per la ricarica dei veicoli elettrici, lanciata dalla Casa giapponese. Consente a proprietari e possessori di Nissan Leaf di localizzare e accedere con una semplice registrazione a una rete di oltre 100.000 stazioni di ricarica in tutta Europa, per un’esperienza di ricarica più semplice, a tariffe concorrenziali e prezzi competitivi. 

Nissan Leaf app ricarica

Creata in collaborazione con Plugsurfing (provider europeo di servizi per la mobilità elettrica), Nissan Charge è un’app per smartphone Apple e Android, disponibile sia sulle piattaforme iOS sia su quelle Android. 

Approfondisci: auto elettrica, cosa significa guidarla tutti i giorni? La nostra e-Xperience con Nissan LEAF

COME FUNZIONA L’APP NISSAN CHARGE PER RICARICARE LE AUTO ELETTRICHE 

Disponibile per tutte le Nissan Leaf, nuove e usate, Nissan Charge permette di individuare, attraverso modalità di ricerca personalizzate, il punto di ricarica più comodo per fare il pieno di energia. Gli utenti possono selezionare diversi parametri, come per esempio la velocità di ricarica e i sistemi di accesso.  

Ricarica batteria Nissan Leaf 2019

L’app, dopo aver individuato la destinazione, svolge anche le funzioni di navigatore a tutti gli effetti. Nelle stazioni predisposte, inoltre, è possibile avviare o interrompere il servizio di ricarica da remoto

La nuova app Nissan Charge dà pure la possibilità di commentare e valutare la qualità delle stazioni di ricarica

Leggi anche: l’identikit di chi compra le auto elettriche

COME REGISTRARSI 

Registrarsi è semplice: i proprietari e possessori di Nissan Leaf, nuove o usate, possono scaricare gratuitamente l’app Nissan Charge e creare un account. Serve un indirizzo e-mail e una password, oltre al numero di telaio (VIN) del veicolo e una carta di debito, di credito o un conto PayPal in corso di validità.  

Nissan Leaf+ autonomia 62 kWh

Tramite l’app o il portale utente online, i clienti possono ordinare una chiavetta di ricarica gratuita, che garantisce sia l’accesso alla rete di ricarica sia la gestione del processo di ricarica. 

Nissan Charge è già disponibile in Italia e Germania. Nel corso dell’anno e nel 2020, il servizio sarà esteso anche a Belgio, Francia, Paesi Bassi, Lussemburgo, Regno Unito, Spagna, Portogallo, Austria, Svizzera, Norvegia, Danimarca, Svezia, Finlandia, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria e Slovacchia.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia