20 Gennaio 2014

Nissan Leaf raggiunge quota 100mila auto vendute

Nissan Leaf, l’elettrica del marchio giapponese, ha raggiunto un prestigioso traguardo: 100mila auto vendute dal lancio ad oggi. A soli tre anni dalla commercializzazione, infatti, nel Regno Unito è stato consegnato il centomillesimo esemplare, una Leaf  Tekna top di gamma di colore bianco. L’acquirente è il dentista Brett Garner, cittadino britannico residente a Hampshire.

Per festeggiare l’evento, Nissan ha prodotto una versione esclusiva di Nissan Leaf, caratterizzata da 100mila optional extra davvero speciali, a simboleggiare ogni singola auto venduta. La curiosità? Il rivestimento speciale realizzato con 50mila monete da due pence di sterlina britannica e 50mila monete da due centesimi di euro. Una scelta dettata dal dna economico della vettura, che, grazie alla motorizzazione a zero emissioni, si propone anche alle flotte con costi di gestione molto bassi, pari, stando a quanto dichiarato dalla Casa, a meno di 0,02 euro al chilometro.

La speciale Nissan Leaf, la cui dotazione difficilmente entrerà a far parte degli allestimenti disponibili sul mercato, è stata messa in esposizione presso la concessionaria Martins di Winchester, che ha venduto a Garner il centomillesimo esemplare. Il dentista è, come ha dichiarato lui stesso, un patito di tecnologie. Non a caso, la Leaf, oltre al motore elettrico privo di emissioni, spicca per l’utilizzo di dispositivi all’avanguardia, come, per fare solo un esempio gradito alla clientela flotte, l’interconnettività per gli smartphone.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia