La Nissan Note ed il nuovo sistema Safety Shield

Ormai, non è più un segreto: la tecnologia è nata per aiutare l’uomo nel compiere azioni che di solito reputiamo noiose oppure troppo complicate.  Oltre a questo scopo, nel campo automobilistico viene impiegata anche e soprattutto per aumentare la sicurezza di chi viaggia, specie in condizioni estreme. La nuova Nissan Note, in tal senso, può essere considerata portatrice del massimo livello di tecnologia applicato  su auto del segmento B.

Grazie ad una telecamera posizionata sul portellone posteriore, che ha una visuale di 180°, il conducente viene avvisato tramite dei segnali acustici di tutto quello che accade dietro la vettura. Oltre al grandangolare, altre tre telecamere offrono una visuale completa a 360° per garantire il viaggio in sicurezza.

Il nuovo pacchetto Safety Shield, prodotto da Nissan comprende i sistemi Lane Departure Warning (avviso sul punto cieco), Blind Spot Warning (avviso di allontanamento dalla corsia) e Moving Object Detection (rilevazione oggetti in movimento), che sono tutti collegati alla telecamera situata nella parte posteriore della vettura.

Insomma maggiore sicurezza per chi viaggia, ma anche per chi sta intorno. Davvero un’ottima iniziativa!

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia