5 Marzo 2020

Test drive Nissan Qashqai 2020, la prova del nuovo 1.5 turbodiesel da 115 CV

Abbiamo provato la Nissan Qashqai con il nuovo 1.5 turbodiesel da 115 CV, cambio automatico a doppia frizione DCT a 7 marce e trazione anteriore. Quanto consuma? Si possono superare i 18 km/l. Alla guida, l'auto è fluida e rilassante. E poi c'è il sistema di assistenza alla guida Nissan ProPilot. Ecco il test drive della Nissan Qashqai 1.5 dCi.

È il C-Suv per eccellenza: è stato il pioniere, apprezzato perché vincente nel rapporto prezzo-resa. È la Nissan Qashqai, un’auto che ha messo una voglia irrefrenabile agli automobilisti di guidare a qualche cm in più dall’asfalto.

Trazione anteriore, motore piccolo, buone prestazioni e consumi contenuti. Si presenta così la bestseller della Casa giapponese, equipaggiata con il nuovo motore 1.5 turbodiesel da 115 CV e 260 Nm di coppia massima, disponibile a 2.000 giri al minuto. 

TEST DRIVE NISSAN QASHQAI 2020

NUOVO MOTORE DIESEL: PRESTAZIONI E CONSUMI

Il nuovo motore dCi da 1.5 litri e 115 CV della Nissan Qashqai, in abbinamento alla trasmissione automatica DCT a sette rapporti e trazione 2WD (accoppiata da poco disponibile sul mercato), garantisce minori consumi ed emissioni di CO2 rispetto alla versione precedente.

Nuova Nissan Qashqai motore

Interessante l’inedita funzione di overboost, che eroga 5 CV e 25 Nm di coppia in più per un massimo di 15 secondi. In questo modo, le prestazioni salgono. 

Non solo performance, però. L’accento cade anche sul capitolo emissioni e consumi. Con un litro di gasolio si possono superare i 18 km/l.

Un’altra novità del motore 1.5 dCi, recentemente aggiornato, è il Selective Catalytic Reduction (SCR), che utilizza l’AdBlue per ridurre le emissioni di ossidi di azoto (NOx). Grazie a questa tecnologia, il motore è conforme alla normativa antinquinamento Euro 6d-Temp, mantenendo inalterate efficienza e performance.

Nuova Nissan Qashqai crossover

Il motore è stato modificato per oltre il 90% dei sui componenti, tra cui radiatore olio, filtro olio, volano a doppia massa, pompa del vuoto e pompa di iniezione ad alta pressione. 

COME VA

Nissan Qashqai è un modello di tendenza, campione di vendite, ma anche accessibile. Il listino, infatti, parte da 22.460 euro. Bastano pochi chilometri per capire che l’auto è soprattutto fluida e rilassante e questo è un bene nelle tratte autostradali, grazie anche ai vari Adas a bordo. Risalta il notevole lavoro svolto sull’insonorizzazione.

Nuova Nissan Qashqai 2020

Il 1.5 dCi da 115 CV è un valido compagno di viaggio. L’accoppiata motore diesel e cambio automatico a doppia frizione funziona alla grande, con un’erogazione fluida e priva di buchi.

Approfondisci: scopri la gamma Nissan 2020

CAMBIO AUTOMATICO

Il cambio automatico a doppia frizione DCT della Nissan Qashqai offre un’esperienza di guida più diretta e dinamica. Migliora anche l’efficienza, grazie al sistema di raffreddamento comandato elettricamente in base alla temperatura e al selettore dei rapporti di tipo elettro-meccanico.

Nuova Nissan Qashqai cambio automatico DCT

La trasmissione automatica a doppia frizione, abbinata al 1.5 dCi, offre ai clienti (sia privati che business) vari vantaggi, come un cambio di marcia immediato, senza perdite di potenza, e un maggiore piacere di guida

AL VOLANTE

Su strada, la Nissan Qashqai si muove con agilità. Comunque, ciò che risalta e che non lascia dubbi sulla vera natura di questo crossover è la sua capacità di coccolare driver e passeggeri. A cominciare dall’assetto degli ammortizzatori.

Nuova Nissan Qashqai abitacolo

Buona anche la capacità di assorbire le imperfezioni del manto stradale.

OFFERTA MOTORI 

Motori diesel e benzina, trazione anteriore o integrale, cambio manuale, automatico o Xtronic, vari livelli di allestimento, versione Business. L’offerta della Qashqai soddisfa le varie esigenze.

Nuova Nissan Qashqai motore diesel

Al top della rinnovata gamma diesel c’è l’unità dCi da 1.7 litri, in grado di erogare 150 CV di potenza e 340 Nm di coppia, capace di garantire una guida fluida e un’accelerazione brillante. Il nuovo diesel da 1.7 litri è disponibile su Nissan Qashqai in tre varianti: cambio manuale a sei marce con trazione 2WD/4WD e cambio automatico Xtronic CVT con trazione 4WD.

Per chi preferisce le motorizzazioni a benzina, Nissan Qashqai è disponibile con un nuovo motore da 1.3 litri, declinato nelle versioni da 140 CV e 160 CV, con cambio manuale a sei marce o cambio automatico DCT a sette marce (DCT disponibile per la versione da 160 CV).

VERSIONE SPECIALE N-TEC

Adesso arriva anche una versione speciale del crossover Nissan Qashqai. Si chiama N-Tec e punta su aspetto estetico e hi-tech. Quindi, look più accattivante, sistema avanzato di assistenza alla guida ProPilot, Intelligent Park Assist e infotainment NissanConnect (dotato di Apple CarPlay e Android Auto).

Nuovo Nissan Qashqai N-Tec 2020

Si può averla anche a noleggio. Per esempio, la Nissan Qashqai N-Tec dCi 115 è offerta a un canone mensile di 259 euro, con anticipo di 3.530 euro. Tutto Iva esclusa. Intervallo: 36 mesi/40.000 km. Qual è lo spirito di questa versione speciale? Nella scelta di un’auto, tra gli elementi più importanti per i clienti ci sono senza dubbio il design e la tecnologia. La Nissan Qashqai N-Tec fa colpo su entrambi.

Leggi anche: scopri la gamma Nissan N-Tec, con le versioni speciali di Qashqai, Micra e X-Trail

ADAS E NISSAN PROPILOT

Nissan ProPilot è la tecnologia di assistenza alla guida più avanzata di Nissan. Questo pacchetto di Adas assiste il driver in fase di sterzata, accelerazione e frenata. Progettato affinché il guidatore mantenga le mani sul volante e gli occhi sulla strada, riduce lo stress e la fatica nella guida di tutti i giorni, a vantaggio del controllo e della sicurezza dell’automobilista (che ad ogni modo resta l’unico responsabile del comportamento del veicolo).

Nuova Nissan Qashqai Adas

Nissan ProPilot comprende tre funzioni:

  • Intelligent Cruise Control: regola la velocità e mantiene la distanza dal veicolo davanti.
  • Lane Keep Assist: agisce sullo sterzo per aiutare a mantenere l’auto al centro della corsia.
  • Traffic Jam Pilot: consente di seguire la vettura che precede alla distanza stabilita, se necessario rallenta fino a fermarsi e poi riparte.

Nissan ProPilot si aggiunge alle altre tecnologie Nissan di assistenza alla guida, tra cui ricordiamo il sistema intelligente di frenata d’emergenza (che contribuisce a evitare eventuali collisioni o ridurne al minimo le conseguenze) e l’Intelligent Around View Monitor (grazie alle quattro telecamere che monitorano cosa accade attorno al veicolo, consente di orientarsi nelle manovre di parcheggio e in retromarcia).

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia