Nissan Xmotion, modernità e tradizione nel Suv al Salone di Detroit 2018
 

Il Blog - Flotte che passione

di Marco Castelli, Marina Marzulli e Ottavia E. Molteni

Nissan Xmotion, il concept Suv giapponese al Salone di Detroit 2018


Nissan Xmotion (da pronunciare “Cross Motion”) esprime la filosofia della casa giapponese riguardo al futuro dei Suv Compatti ed è appena stato presentato al Salone di Detroit 2018, il quale ha ufficialmente aperto i battenti domenica scorsa, per chiudere il 29 gennaio.

Concept Suv Nissan Xmotion

Il Concept Suv unisce gli evidenti richiami all’animo nipponico del brand, presenti negli interni, alla modernità dettata dalle linee futuristiche e dalla tecnologia che pervade l’abitacolo. Quest’ultimo, si distingue per l’inedita posizione dei sedili, capaci di ospitare 6 persone lungo tre file di posti.

“Per il concept Xmotion, abbiamo esplorato diversi lati della Nissan Intelligent Mobility. Le forme e le proporzioni sono audaci e potenti, contrastano con quelle dell’artigianato giapponese espresse in chiave contemporanea. La combinazione tra aspetti occidentali e orientali è evidente sia all’esterno che all’interno, dove connessione avanzata e tecnologie autonome si fondono con l’arte digitale moderna e artigianato giapponese. Se a prima vista Xmotion sembra avere un design minimal, con uno sguardo più attento emergono dettagli che rendono questo concept eccezionale.”
Alfonso Albaisa, Senior Vice President Global Design di Nissan Motor Company Ltd

COME È FATTO NISSAN XMOTION

DESIGN

Il design di Nissan XMotion presenta esterni dinamici e solidi, caratterizzati dalle linee laterali a U e dalla tipica griglia V-Motion, presentata in chiave “evoluta” e futuristica. Occhio alle ruote, in posizione decisamente esterna per consentire di ricavare, insieme al passo lungo, lo spazio necessario per la configurazione 2-2-2 dei sedili.

design Nissan Xmotion

Gli pneumatici All-Terrain, laminati sopra i cerchi in lega da 21″, confessano l’aspirazione all’Off Road della Nissan Xmotion.

INTERNI

Gli interni del Suv Nissan Xmotion aprono una finestra sul Giappone. Così come il paese del Sol Levante, anche l’abitacolo di questo Concept è un affascinante mix tra tradizione e innovazione. La prima è rispettata dalla consolle, realizzata a immagine di un ponte secondo l’antica arte architettonica del kanawa tsugi, tipica dei santuari giapponesi; la seconda, invece, trova espressione all’interno di Nissan Xmotion nei 7 schermi digitali che compongono il quadro strumenti.

interni Nissan Xmotion

Anche il design delle strumentazioni, oltretutto, è un riferimento al kigumi, tecnica della falegnameria tradizionale nipponica. Anche qui passato e futuro si intrecciano: tutti i display possono essere gestiti attraverso il movimento delle mani, la voce e, in alcuni casi, gli occhi.

LEGGI ANCHE: TUTTE LE ALTRE NOVITÀ DEL SALONE DI DETROIT 2018

Related Posts

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*