Fiat 500X, prezzi, motorizzazioni e allestimenti

Una versione ad hoc per il noleggio a lungo termine e le flotte aziendali. La Fiat 500X completa la propria gamma con l’allestimento Business. Partendo da quello Pop Star, offre di serie tutti i contenuti di tecnologia e sicurezza utili per le esigenze delle aziende e di tutti coloro che usano l’auto per lavoro. Disponibile con il propulsore più richiesto da questa tipologia di clientela (il turbodiesel 1.6 MultiJet da 120 CV, con cambio manuale a sei marce), la nuova 500X Business costa 24.000 euro (chiavi in mano). Un ottimo compromesso tra consumi e prestazioni, l’ideale per il noleggio a lungo termine e le flotte aziendali.

VIDEO: TEST DRIVE FIAT 500X

L’OFFERTA. In Italia, il listino della 500X parte da 17.500 euro, con la versione Pop 1.6 “E-torq” a benzina da 110 CV, e arriva ai 30.650 euro del top di gamma: la Cross Plus 2.0 Multijet (diesel) da 140 CV con trazione integrale 4×4 e cambio automatico a 9 marce. Facile trovare la versione che meglio risponde alle proprie esigenze e ai propri gusti. Sono disponibili cinque allestimenti, in aggiunta a quello Business: Pop, Pop Star, Lounge, Cross e Cross Plus. Ci sono poi, a prezzi vantaggiosi, la 500X Opening Edition e Web Edition. Quattro le motorizzazioni: oltre al 1.6 “E-torq” da 110 CV, al 1.6 MultiJet II da 120 CV e al 2.0 MultiJet II da 140 CV, si può scegliere anche il 1.4 Turbo MultiAir II da 140 CV. Tre le modalità di trazione (anteriore, anteriore con sistema “Traction Plus” e integrale) e tre i cambi (manuale a cinque marce, manuale a sei marce e automatico a nove marce). Infine, a seconda dell’allestimento, sono disponibili numerosi optional e accessori che, per comodità di scelta e vantaggio economico del cliente, possono essere acquistati anche in pack specifici (Safety, Comfort, Navi e Visibility).

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia