Program: semestre in crescita, con una nuova (vincente) strategia

Sono numeri in continua crescita quelli che riassumono l’andamento del noleggio a lungo termine di Program Autonoleggio. Nel primo semestre del 2017, la società fiorentina ha incassato un incoraggiante +20% in termini di ordinato. A commentare la strategia che ha condotto fin qui è Gian Marco Pucci, responsabile marketing & pricing prodotto di Program.

Noleggio a lungo termine Program

SEI MESI IN SALITA

“Siamo molto soddisfatti della chiusura del primo semestre – esordisce Pucci -. Siamo riusciti a portare a casa ordini in crescita del +20%, anche grazie all’aggiudicazione di alcune gare importanti nel settore pubblico. Le consegne, invece, sono aumentate del 18%”. Risultati importanti che giungono nel 25° anno di attività dell’azienda.

Segno più anche sul fatturato. Senza contare, sottolinea Pucci, che “è sempre più vicino l’obiettivo di arrivare a 5mila vetture nel parco auto nei prossimi 4 anni. Anche quest’anno chiuderemo con 3.500 auto di circolante. Nel 2018, invece, insieme alla nuova sede di Firenze, arriveranno anche nuove offerte commerciali”.

Approfondisci: La presenza di Program al Fleet Motor Day 2017

IL TARGET DEL NLT PROGRAM

Il noleggio a lungo termine di Program ha vissuto una importante evoluzione. L’attività originaria era quella rivolta alle Pubbliche Amministrazioni. A questo target storico, Program negli ultimi anni ha accostato anche quello delle piccole e medie imprese.

“Ora – racconta il responsabile marketing & pricing prodotto – l’entrata di un nuovo key account e di nuova forza commerciale ci ha portato ad approcciare anche le grandi aziende, alle quali offriamo un servizio di fleet management”. Da qui la diversificazione dell’offerta: da una parte le vetture premium; dall’altra i veicoli commerciali e le auto di piccola cilindrata per le flotte delle grandi aziende.

“Il nostro cambio di strategia – dichiara Pucci – ci ha permesso di avere un portafoglio clienti più variegato, che include le piccole e medie imprese, le grandi aziende e la Pubblica Amministrazione”.

MENO VEICOLI COMMERCIALI

È questa la principale novità del noleggio a lungo termine targato Program. Insieme a un altro dato in controtendenza rispetto al passato. “Da anni – spiega il manager di Program – siamo conosciuti perché abbiamo sempre avuto più veicoli commerciali in parco rispetto alle vetture. Nel 2016, per la prima volta, abbiamo chiuso con il 55% dell’ordinato di vetture rispetto al 45% di veicoli commerciali”.

Nonostante ciò, Program mantiene una certa specializzazione sul noleggio dei veicoli commerciali. “Offriamo un servizio personalizzato anche per quanto riguarda i veicoli allestiti: consigliamo il cliente nella scelta – conclude Pucci – e ci appoggiamo ad alcuni allestitori specializzati con i quali collaboriamo da tempo”.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia