Rapporto Aniasa 2016: Rac, bene gli LCV, B2B in ripresa

All’interno delle statistiche relative al noleggio auto nel 2016, i risultati del noleggio a breve termine sono, come abbiamo visto, positivi. Meno scintillanti rispetto a quelli del Nlt, ma comunque decisamente buoni.

noleggio auto 2016 Rac

Il Rapporto Aniasa 2016, presentato giovedì scorso a Milano, dedica un ampio capitolo al Rac. “Complessivamente, in termini di fatturato, abbiamo registrato un +4,9% rispetto al 2015”, spiega Massimiliano Archiapatti, vicepresidente di Aniasa, che abbiamo incontrato e intervistato a margine dell’evento.

I NUMERI DEL BREVE TERMINE

Questi, nel dettaglio, sono i numeri ottenuti dal noleggio a breve termine lo scorso anno:

  • Fatturato: 1,2 miliardi di euro
  • Flotta massima: 161mila veicoli
  • Immatricolazioni: 100mila veicoli
  • Contratti di noleggio: 5 milioni/anno
  • Giorni di noleggio: 32,5 milioni/anno
  • Stazioni di noleggio: 988

APPROFONDISCI

 

VIDEO: INTERVISTA A MASSIMILIANO ARCHIAPATTI, VICEPRESIDENTE DI ANIASA (A CURA DI MARINA MARZULLI)

NOLEGGIO AUTO 2016: LUCI E OMBRE DEL RAC

“Per quel che concerne la generazione della domanda, però, è stato un anno anche complesso – prosegue Archiapatti -, specie se pensiamo al comparto delle cosiddette ‘lunghe tratte’ provenienti dagli Usa e da altri Continenti”. Un aspetto sul quale gli atti terroristici hanno avuto un ruolo decisivo, mentre, al contrario, aspetti positivi sono “la crescita dei veicoli commerciali e l’incremento della flotta media nel B2B, anche per merito dell’andamento positivo del Nlt”.

VERSO IL FUTURO

La domanda sorge spontanea: premesso che il Rac è sempre più hi-tech, quali saranno i principali trend del futuro ? “L’apporto sempre maggiore della tecnologia e l’auto connessa – risponde Archiapatti – oltre alla necessità di dotarsi di un portfolio di brand (tra premium, mid tier e low cost) che permetta di rispondere in maniera più diversificata alle varie esigenze di noleggio del cliente”.

(L’intervista a Massimiliano Archiapatti, insieme a quella effettuata al presidente Andrea Cardinali, sarà pubblicata sul numero di giugno di Fleet Magazine)

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia