8 Gennaio 2015

Aniasa: nel 2014 noleggiata un’auto su quattro

Una buona notizia per il noleggio e le flotte aziendali. Nel 2014, una vettura su quattro è stata venduta a noleggio: è quanto emerge dalle ultime elaborazioni di Aniasa, effettuate sui dati di Unrae e del Ministero dei Trasporti.

IL NOLEGGIO – Nel 2014 appena trascorso, nel mercato dell’auto si conferma dunque il deciso contributo del segmento del noleggio (+13,6% e 264.252 unità) e delle flotte aziendali. Il renting chiude l’anno con una rappresentatività del 19,3%, mentre il segmento dei privati registra un debole +2,3%, con 854.618 immatricolazioni, comportando una quota di mercato del 62,3%, record storico negativo. L’analisi più dettagliata del settore del noleggio, che ha contribuito notevolmente al positivo andamento del mercato nazionale, sarà effettuata con il tradizionale Rapporto Aniasa.

Noleggio 2014

MOTORIZZAZIONI –  Il 2014 ha visto incrementi di forte interesse per le auto ibride (+41% in volume, arrivate all’1,6% di quota) ed elettriche (+26%). In aumento la rappresentatività del gasolio (55,2% del totale) e anche le motorizzazioni GPL e metano, rispettivamente al 9,1% e al 5,3%. Scendono ancora le vetture a benzina che proseguono il loro calo (28,7% di quota).

SEGMENTI – Le utilitarie (segmento B) e le medie (segmento C), registrano un buon andamento, rispettivamente del +6,5% e del +6,7%. Statiche le vetture dei segmenti D ed E, mentre risulta ottima la crescita delle vetture alto di gamma (+60%), grazie alla commercializzazione di alcuni modelli di successo.

 

USATO – In crescita, infine, anche il mercato dell’usato che con 4.248.229 trasferimenti di proprietà al lordo delle minivolture (le intestazioni temporanee al concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) archivia un incremento del 2,6% rispetto ai 4.141.295 dello stesso periodo 2013. Da rilevare che a dicembre si è constatato un deciso aumento dei trasferimenti di proprietà (+9,3%), grazie alle 379.125 vetture trasferite (346.970 nel dicembre 2013).

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia