Chi sono i nuovi attori del noleggio a lungo termine?

Banche, assicurazioni, concessionari e broker: l’universo del noleggio a lungo termine dell’auto sta accogliendo nuovi attori, che si affiancano alle tradizionali aziende del settore per conquistare le piccole e medie imprese, i professionisti e i privati. Ecco una panoramica su questo trend sempre più evidente.

Una vera e propria disruption, che sta interessando il mondo del noleggio a lungo termine e, in generale, rivoluzionando gli assetti del settore automotive. Il pianeta del Nlt si popola di nuovi attori, fino a qualche anno fa inimmaginabili.

dove-noleggiare-un-auto

Tutti partono da un presupposto, che oggi vale tanto per la mobilità su quattro ruote quanto per altri beni di consumo: il cliente, chiunque egli sia, non è più interessato esclusivamente al prodotto, ma richiede, per utilizzarlo al meglio, servizi a 360 gradi. Nel caso della vettura, ovviamente, stiamo parlando di tutto ciò che occorre per ottimizzare la gestione.

Chi sono, dunque, questi nuovi attori del noleggio a lungo termine, che stanno entrando in un settore che anche nel 2019 si è confermato un vero e proprio traino per il mercato dell’auto? Ecco qui una panoramica.

Approfondisci: i risultati record del Nlt nel 2019

NOLEGGIO A LUNGO TERMINE: NUOVI PROTAGONISTI

BANCHE

L’interesse crescente delle piccole e medie imprese, dei professionisti e dei privati per il noleggio auto a lungo termine dell’auto e, in generale, per le nuove formule di mobilità sta spingendo le Banche a evolvere in maniera consistente la loro offerta.

Noleggio a lungo termine in banca

Leasing e noleggio a lungo termine (scopri qui le differenze tra le due formule), accanto ai finanziamenti, sono da tempo proposti attraverso gli sportelli bancari, ma adesso occorre segnalare un ulteriore e fondamentale step: le Banche stanno diventando veri e propri Mobility Provider. Lo fanno instaurando partnership con i noleggiatori e andando oltre il classico servizio allo sportello, proponendosi con forza anche sui canali digital.

ASSICURAZIONI

Anche nel settore delle assicurazioni cresce l’interesse per il noleggio a lungo termine. Analizzando il comparto, in generale, colpisce la volontà da parte dei grandi operatori di andare oltre le classiche polizze riservate agli automobilisti e alle aziende, per sviluppare un’offerta completa.

assicurazioni auto noleggio a lungo termine

Proprio in quest’ottica, quest’estate UnipolSai Assicurazioni ha concluso l’acquisizione di Car Server, la società di noleggio a lungo termine emiliana. Un’operazione, che allarga il campo d’azione della Compagnia, che affiancherà al business tradizionale il Nlt. Un’arma in più per conquistare privati e clienti corporate.

Un altro esempio di allargamento dell’offerta arriva dal Gruppo Generali, che, in seguito a un recente accordo stipulato con il Gruppo FCA, ha dato la possibilità alle sue agenzie di formulare offerte di noleggio a lungo termine di veicoli dei brand del Costruttore nazionale tramite Leasys.

CONCESSIONARI

Anche i concessionari sono sempre più interessati al noleggio a lungo termine. Una survey condotta dalla nostra redazione nel 2019 testimonia che il 93% dei dealer del campione intervistato (in tutto 30 aziende di diverse dimensioni) ha un team dedicato al noleggio a lungo termine, che viene offerto attivamente e non solo passivamente, come accadeva nella maggior parte dei casi fino a qualche anno fa.

noleggio-lungo-termine-concessionaria

Ampliamento della base della clientela, fidelizzazione e maggiori volumi: queste sono le ragioni per cui i concessionari stanno puntando sempre di più sulla formula del renting. Una testimonianza chiara di questa strategia arriva da Rent2go, la prima società di noleggio a emanazione di dealer nata nel 2018 da un’iniziativa di Barchetti, Autotorino e della Banca Popolare di Sondrio.

Leggi anche: concessionari e noleggio, i risultati della nostra survey

BROKER

Infine, un capitolo a parte meritano i broker. Che, nell’ottica di un’offerta rivolta sempre più verso le pmi e i privati, hanno un ruolo cruciale. Stiamo assistendo a una vera e propria rivoluzione del canale indiretto e anche la figura del broker, in questo senso, si sta evolvendo.

broker noleggio a lungo termine auto

Se i noleggiatori, in molti casi, stanno creando punti “fisici” diretti sul territorio, anche i broker lo stanno mettendo in atto la stessa strategia, affiancando questi “mobility points” al canale ormai affermato, quello del web. In futuro, nasceranno sempre più nuovi progetti, che creeranno ulteriori sinergie tra broker, concessionari e gli stessi noleggiatori. Attori che si uniscono con un unico obiettivo: andare incontro alle esigenze della clientela retail.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia