La crescita del noleggio a lungo termine Sifà nei primi nove mesi del 2017
 

Sifà: continua l’espansione. Obiettivo, raddoppiare la flotta entro fine 2018


Cresce il noleggio a lungo termine firmato Sifà. La società emiliana, infatti, ha dichiarato di aver raggiunto e superato i propri obiettivi nei primi nove mesi del 2017.

Paolo Ghinolfi Sifà

L’espansione, infatti, è proseguita a ritmo serrato, con una crescita del +107,3% rispetto allo stesso periodo del 2016. E il prossimo obiettivo è già fissato: raddoppiare la flotta veicoli entro la fine del 2018.

Approfondisci: la nostra intervista a Paolo Ghinolfi sugli obiettivi dell’anno in corso

LA CRESCITA DI SIFÀ

Nata due anni fa, Sifà ha subito avviato un importante percorso di sviluppo. “I numeri di settembre confermano una crescita oltre le attese” testimonia l’amministratore delegato e fondatore Paolo Ghinolfi, sottolineando che l’azienda ha “superato l’obiettivo di ordini che ci eravamo prefissati a inizio anno”.

Performance importanti che, come sottolinea lo stesso Ghinolfi, “spiccano in un contesto di settore, quello del noleggio a lungo termine, che sta registrando una crescita pari a quasi il 20%”. Il manager anticipa che continueranno gli investimenti in risorse umane, con l’inserimento di “nuove figure commerciali” che avranno il compito di presidiare il territorio e essere ancora più vicini alla clientela delle flotte aziendali.

LA PARTNERSHIP CON BPER BANCA

Il punto di forza principale di Sifà continua ad essere la vicinanza e il supporto qualificato alla clientela. La società, che ha sede in Emilia, ha un capitale interamente italiano e si è rafforzata su tutto il territorio nazionale anche per merito della partnership instaurata con Bper Banca.

Il percorso di crescita è destinato a continuare anche nel 2018, con nuovi e ambiziosi traguardi da raggiungere: se, entro il 2020, l’obiettivo dichiarato è raggiungere le 25mila unità in flotta, quello del prossimo anno è altrettanto sfidante. Come accennato l’azienda di Ghinolfi punta a raddoppiare la sua flotta.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*