Noleggio a lungo termine dei veicoli commerciali: il boost della ripartenza

In questo periodo post Covid, l’offerta dei veicoli commerciali a noleggio costituisce un punto strategico dell’offerta. La testimonianza arriva da Auto No Problem, che opera in questo settore con il brand dedicato Furgone No Problem. Ecco come.

I veicoli commerciali a sono un vero e proprio boost in questo periodo di ripartenza post Covid. Parte da questo presupposto la nostra intervista a Tommaso De Bortoli, CEO di Auto No Problem, l’azienda di Noleggio a Lungo Termine che opera in questo particolare settore con il brand dedicato Furgone No Problem.

Sede Auto No Problem

Una vera e propria strategia per distinguersi sul mercato. “Il marchio Furgone No Problem è nato perché volevamo avere un elemento di differenziazione rispetto ai nostri competitor. Quello dei veicoli commerciali è un segmento ancora poco battuto, che richiede grande competenza tecnica. Basti pensare che il 50% dei nostri volumi sui furgoni è caratterizzato da allestiti, coibentati e refrigerati di vario genere” spiega De Bortoli.

VEICOLI COMMERCIALI: ASSET STRATEGICO

La ripartenza della mobilità e dell’economia viaggia “su gomma”. “In queste settimane i veicoli commerciali a noleggio lungo termine sono oggetto di una grandissima richiesta, in particolare quelli coibentati e refrigerati aggiunge De Bortoli. Il trasporto di generi alimentari nelle case degli italiani, in altre parole, avviene esclusivamente tramite gli LCV.

Non solo. “Grazie al recente bonus edilizia, migliaia di aziende saranno impegnate in progetti di riqualificazione. Quindi avranno necessità di veicoli allestiti o cassonati. In questo contesto, noi ci avvaliamo della collaborazione continua con allestitori di fiducia e della sinergia con i concessionari, che ci consente di fornire un ampia scelta di furgoni in pronta consegna. Un aspetto, quest’ultimo, molto importante”.

Furgone No Problem noleggio a lungo termine veicoli commerciali

Il noleggio a lungo termine furgoni si differenzia in parecchi aspetti da quello delle vetture, in primis per il fatto che l’interlocutore, di solito, è l’utilizzatore del mezzo, quindi occorre una competenza specifica per interpretare ed analizzare le sue esigenze. La combinazione vincente proposta da Furgone No Problem è caratterizzata proprio dalla presenza di personale specializzato, unita alle partnership instaurate con i dealer e l’allestitore.

Leggi anche: come sanificare l’auto prima e dopo l’utilizzo? L’offerta di Auto No Problem

PROGETTI PER IL 2020

“Nella seconda parte dell’anno, inaugureremo una sezione del nostro sito dedicata al noleggio a lungo termine di veicoli commerciali ibridi ed elettrici, che cominciano ad arrivare sul mercato in maniera progressiva” precisa De Bortoli.

Un’altra nuova e interessante frontiera legata agli LCV è il noleggio a lungo termine dei veicoli commerciali usati, che Furgone No Problem ha iniziato a promuovere per studiare il potenziale del mercato di riferimento che fino a poco tempo fa non esisteva. “Un business che consente da una parte un minor rischio per il noleggiatore e dall’altra la consegna di un veicolo ripristinato e pari al nuovo al cliente, con un canone particolarmente competitivo che può arrivare ad essere inferiore del 20% rispetto a quello di un mezzo di prima mano. Una soluzione caratterizzata da contratti di 24-36 mesi, ideale, ad esempio, per le start-up che non hanno un reddito tale da permettersi un veicolo nuovo” conclude De Bortoli.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia