12 Maggio 2020

Privati nuova frontiera del noleggio: ne parliamo con Alberto Esposito (Mazda Italia) | Fleet Talks ep. 16

In uno scenario futuro del mercato automotive che si chiuderà nell'anno solare con una forbice che va dal -32% al -46%, Alberto Esposito Mazda Italia vede nel noleggio ai privati una certa accelerazione.

Le soluzioni per la ripartenza del mercato dell’auto crollato a causa dell’emergenza Covid-19: questo è il tema che abbiamo trattato con Alberto Esposito, Fleet e Remarketing Manager presso Mazda Italia

L’intervista è stata realizzata in data 24 Aprile 2020 a pochi giorni dalla data ufficiale della fine del lock down nazionale, 4 Maggio 2020 secondo le specifiche dell’ultimo DPCM.

FLEET TALKS ep. 16 – PRIVATI NUOVA FRONTIERA DEL NOLEGGIO PER RIPARTIRE

Fin dal primo giorno tutti i dipendenti di Mazda Italia sono stati operativi sul fronte dello Smart Working, senza intaccare l’operatività e per certi aspetti migliorando anche la produttività.

Leggi anche: gamma Mazda 2020

Nello specifico canale di Alberto (flotte e remarketing) i rapporti con i provider di mobilità e le aziende si sono mantenuti, anche se è mancato un pizzico dell’empatia che si crea con i contatti le relazioni tradizionali.

Per quanto riguarda i lanci di prodotto del 2020 la nuova Mazda MX30, primo veicolo full-electric della casa giapponese, rimane confermato per settembre mentre sono slittati tutti i prelanci e le preview con clienti private e business. Tutte le attività live verranno sostituite con presentazioni virtuali.

Mazda MX-30 statica

In un scenario di mercato che presumibilmente si chiuderà sull’anno solare con una forchetta che va dal -32% al -46%, una possibile chiave di ripresa per il mercato potrebbe essere il sottocanale del noleggio per i privati.

Potrebbe accelerare a causa di una minore propensione all’acquisto del bene a vantaggio dell’acquisto della mobilità e spinto anche dalla paura dell’utilizzo dei mezzi pubblici e condivisi.

Maggiore utilizzo delle auto ad uso privato, più km percorsi ma facendo meno spostamenti.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia