21 Novembre 2018

Noleggio dei veicoli commerciali, un comparto in salute

Il noleggio dei veicoli commerciali continua a crescere: la flotta, nel primo semestre di quest’anno, ha sfiorato le 200mila unità. Positive anche le stime di chiusura, con un ulteriore incremento delle immatricolazioni. Clientela, e-commerce e veicoli commerciali elettrici: i trend del settore.

Noleggio dei veicoli commerciali: un 2018 in crescita. È questo l’andamento del canale. Nel primo semestre di quest’anno, la flotta di veicoli commerciali a noleggio ha raggiunto quota 198.160, +18,1% rispetto allo stesso periodo del 2017 (dati Aniasa). Domina il lungo termine, con 181.853 (+12,3%), mentre il breve termine si ferma a 7.307 (+26,2%). Sul fronte delle alimentazioni (fonte Unrae, su dati MIT), comanda il diesel (92,6%). A seguire, metano (2,5%), benzina (2,3%) e Gpl (1,9%).

Per quanto riguarda le stime di fine anno, invece, “il 2018 sta per chiudersi con un ulteriore successo delle immatricolazioni di veicoli commerciali a uso noleggio. Parliamo di quasi 35mila unità”, annuncia Pietro Teofilatto, direttore Nlt di Aniasa.

SI ALLARGA LA CLIENTELA

Il settore del noleggio dei veicoli commerciali negli ultimi anni non ha smesso di correre. “Un trend positivo che, oltre al rinnovo delle grandi flotte a noleggio, vede anche un ampliamento della clientela. In primis un numero crescente di pmi, artigiani e operatori locali che scelgono l’utilizzo del veicolo commerciale attraverso formule di noleggio, a breve, medio e lungo termine”, puntualizza Teofilatto. 

noleggio dei veicoli commerciali

Vari i motivi di questa tendenza: “Esigenze produttive, quindi l’uso del veicolo in relazione alle proprie necessità, ma anche l’accesso all’ultimo miglio, nell’ambito delle ztl dei centri storici, dove alcune motorizzazioni sono bandite”. 

Approfondisci: calano le vendite di veicoli commerciali, colpa del WLTP?

NOLEGGIO DEI VEICOLI COMMERCIALI, AVANZA L’E-COMMERCE

Uno dei fattori da rilevare, che sta alimentando la domanda di noleggio dei veicoli commerciali, è l’e-commerce. Un fenomeno che si sta espandendo sempre più nella vita quotidiana, sia in ambito familiare sia lavorativo. 

noleggio dei veicoli commerciali Renault Kangoo Z.E.

Anche in questo campo il noleggio dà una mano, con “la possibilità di utilizzare veicoli per esigenze specifiche nella consegna delle merci. In quest’ottica, nell’ultimo trimestre, in concomitanza con le festività natalizie, prevediamo un ulteriore aumento dell’utilizzo di questi veicoli”, evidenzia Teofilatto. C’è poi la necessità di poter avere dei veicoli commerciali piccoli, agili, dotati di alimentazioni eco-compatibili, che possano districarsi con facilità nei centri urbani. Qui si inserisce la richiesta di furgoni leggeri. 

Leggi anche: le novità del Salone di Hannover

VEICOLI COMMERCIALI ELETTRICI

Un aspetto rilevante è rappresentato anche dai veicoli commerciali elettrici. “Da poche unità, oggi siamo arrivati a un numero consistente. La percentuale complessiva è ancora molto bassa (0,3%), ma con previsioni ottimistiche di crescita”, continua Teofilatto, che conclude: “I veicoli commerciali, quindi, costituiscono un tassello importante nel noleggio per la produttività delle aziende; ci sono benefici economici e finanziari per i piccoli operatori; il furgone elettrico è un fattore di rilievo nel futuro”. Questi i trend che ci aspettano, nel mondo del noleggio dei veicoli commerciali.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia