19 Marzo 2019

Nolfin: la Mucca Lilla delle agenzie di Broker

Nolfin è un'agenzia che assomiglia di più ad un ufficio di Telesales il cui must è quello di essere differenti dagli altri nel creare il business, una Mucca Lilla tra i Broker dell'autonoleggio.

Nolfin a marzo 2019 spegnerà 10 candeline, un decennio di attività “sartoriale” e di “relazioni”, che hanno portato l’Agenzia di Maurizio Porceddu a chiudere il 2018 con circa 300 ordini che gli hanno fatto traguardare il 100% degli obiettivi con il loro miglior partner.

Nolfin

Nel 2019 si vogliono superare i 400 ordini “sono molto fiducioso nelle mie persone e nel nostro comune entusiasmo nel traguardare insieme anche questa sfida ed obiettivo” sottolinea Maurizio Porceddu “con l’aiuto di alcune nuove relazioni appena partite o con chi già con noi che deve moltiplicare i suoi sforzi in nostro aiuto, visto che l’85 % dei nostri numeri vengono fatti dalla diretta di Nolfin”.

Leggi Anche: chi sono i Broker del Noleggio e come lavorano

SOLUZIONI SU MISURA

L’approccio di Nolfin, grazie ad una struttura snella e veloce composta da 4 persone, prevede che il Broker o Agenzia di Servizi di mobilità, per usare le parole di Maurizio, si approcci sempre più come un Consulente della mobilità, preparato, professionale ed attento realmente non al prezzo ma alle esigenze di mobilità. A costo di rinunciare un cliente se il vestito non gli sta bene, perché il noleggio è un vestito sartoriale. “Non si può prescindere di fare in preventivi a ciclostile, in quanto ogni richiesta di ogni cliente deve essere trattata con una sua peculiarità” continua Maurizio “spiegando fin da subito tutto anche ciò che accadrà durante il noleggio e a fine noleggio.”

Maurizio Porceddu

Dall’alto della sua esperienza Maurizio ci spiega come effettivamente i Broker rispetto a 15 anni fa siano cambiati, e come oggi si possa definirli nel loro piccolo vere e proprie aziende con una loro identità, con organizzazioni specializzate anche in termini di Brand che spesso possono quasi sembrare dei veri e propri noleggiatori. “I Noleggiatori hanno potuto scegliere delle Strutture Agenziali per numero o per modalità operative che in qualche modo assomiglino alle loro modalità” continua Maurizio “infatti ci sono strutture agenziali che operano benissimo con un Noleggiatore e che magari non riescono con altri e viceversa. La cosa più importante oggi tra Noleggiatore e Broker o Agenzia che sia è un rapporto fiduciario e di appartenenza tra le parti.”

Nolfin, forte di un pacchetto di 600 clienti all’attivo e una flotta circolante di circa 1500 auto, si appresta a proporre nuove soluzioni e servizi al proprio pubblico che proviene principalmente dai clienti exting, da passa parola, da una Sponsorizzazione nel Basket (2 anni con l’Urania in Serie B e 4 Anni insieme al Legnano in A2 Maschile) che dà grandi soddisfazioni in termini di visibilità Nazionale e dal web su cui sono attivi con un nuovo sito dal 2018. Per il secondo anno saranno presenti in prima persona a Lease 2019 presso il Sole 24 Ore dal 20 al 21 Marzo, partecipando ad una tavola rotonda.

Le loro attuali collaborazioni in Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Lombardia e Sardegna, per onore di Terra Natia del fondatore, richiederanno il supporto di altre strutture.

Nolfin, come piace dire al suo fondatore, vuole essere la Mucca Lilla delle agenzie di Noleggio sempre a piccoli passi ma di qualità.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia