Elettrico a due ruote: le novità del 2019

Dagli States a Taiwan, passando per l'Europa. Abbiamo fatto il giro del mondo alla scoperta delle novità a due ruote elettriche. Performance, design e, perché no, prezzi per tutti i gusti, dalla classica Cafe Race firmata Denzel alla spigolosa ETT H1L nata sul set di Fast&Furious.

La green mobility coinvolge tutte le categorie di veicoli, certamente, ma quando si parla di moto elettriche è lo straordinario design che stuzzica l’occhio e la curiosità. Le prime novità elettriche a due ruote del 2019 giungono da Europa, Stati Uniti e Asia, aprendo la strada ad una nuova stagione di moto rivoluzionarie.

IL 2019 DELLE MOTO ELETTRICHE: LE CASE

Linee futuristiche e potenza, ecco i due semplici ingredienti che rendono l’elettrico a due ruote così esaltante, nonostante i prezzi non sembrino sempre accessibili.

ROAD E OFF-ROAD IN CASA CAKE

La start-up finlandese Cake ha esordito la scorsa estate con un primo modello da motocross super leggero, la Kalk OR prodotto in edizione limitata con solo 50 unità disponibili, firmate e numerate.  La nuova stagione, invece, si apre con il nuovo progetto Kalck&.

Nuova Cake Kalck& elettrica 2019

La Kalck& si presenta, infatti, come la versione urban omologata da strada della Kalk OR e ne mantiene pure le caratteristiche tecniche, come il motore IPM standard da 15 kW, realizzato in Europa appositamente per Cake, alimentato da una batteria da 2,6 kW/h.

Si distingue, invece, in termini di autonomia che risulta maggiore rispetto agli 80 km dell’off-road. Aumentata anche la velocità massima da 80 a 100 km/h. Kalck& sarà commercializzata in Europa (in Italia è sufficiente la patente A1) e negli Stati Uniti a partire da giugno, gli ordini però sono già aperti, con possibilità di prenotarla versando una caparra di 200€. Il prezzo finale? 14.000 € e spedizione gratuita.

RMK E IL CONCEPT CHE DIVENTA REALTÀ

Sempre dalla Finlandia, la RMK Vehicles sbalordisce tutti con la sua due ruote completamente elettrica. Cos’ha di speciale la E2? Nulla, se non consideriamo il motore nascosto nella ruota posteriore. Proprio così, la RMK E2 è la prima moto completamente elettrica dotata di una “ruota-motore”.

RMK E2 la prima moto elettrica dotata di ruota-motore 2019

Dopo il debutto al MP19 Motorcycle Show di Helsinki, era impossibile continuare a pensare che il concept non venisse realizzato. Ma nemmeno la vista del prototipo ha fatto ricredere i più dubbiosi e allora la Casa finlandese fa partire i pre-ordini sul suo sito ufficiale, annunciando un primo giro di consegne in estate: RMK E2 c’è e si può prenotare con 2.000€ di caparra. Il prezzo di partenza è 24.990€ Iva esclusa.

Leggi anche: gli incentivi per l’acquisto di un veicolo green in Europa

Motore insolito, ma le prestazioni non ne risentono: 50 kW di potenza e 320 Nm di coppia. Anche le misure imponenti non devono trarre in inganno, sebbene vanti un passo di 1.600 mm e un peso di oltre 200 kg i costruttori assicurano agilità e maneggevolezza, grazie al baricentro basso e alla totale assenza di parti rotanti longitudinali. Con un’autonomia garantita di 300 km (ritrattati a 200 km in base allo stile di guida), RMK E2 monterebbe il pacco di batterie più grande attualmente sul mercato, senza però scendere nel dettaglio dell’esatta capacità. 

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia