30 Novembre 2018

Nuova Audi Q3, più grande e tecnologica

Con il ricambio generazionale la nuova Audi Q3 cresce nelle dimensioni, maturando nel look e nei contenuti. Il Suv tedesco ha affilato le proprie linee, ispirandosi alle sorelle maggiori della famiglia Q, dalle quali ha ereditato numerose tecnologie e i motori più moderni del Gruppo Volkswagen.

La seconda generazione del Suv compatto dei Quattro Anelli è stata rivista profondamente, sia dal punto di vista tecnico sia stilistico.

GLI ESTERNI DELLA NUOVA AUDI Q3 2019

La nuova Audi Q3 si presenta con un look più sportivo rispetto alla serie precedente. Il frontale sfoggia un aspetto vigoroso, grazie al single frame ottagonale e alle grandi prese d’aria laterali. Arrivano i gruppi ottici a Led. Restano intatti i punti fermi del modello: ambiente curato, prestazioni interessanti e comportamento sincero.

La nuova Audi Q3 2019 adotta la piattaforma modulare Mqb, in grado di offrire un’abitabilità maggiore e un bagagliaio più capiente. L’auto cresce in quasi tutte le dimensioni, posizionandosi nel segmento superiore dei Suv compatti.

La nuova Audi Q3 è lunga 4,48 metri (quasi 10 centimetri in più rispetto alla vecchia generazione, lanciata nel 2011), larga 1,85 metri (+18 mm) e alta 1,58 metri (5 mm più bassa della prima serie), con un passo allungato di quasi 8 centimetri (adesso misura 2,68 metri). Così, in gamma, l’Audi Q2, la nuova Audi Q3 e l’Audi Q5 risultano spaziati meglio.

prezzi nuova Audi Q3 2019

L’adozione del pianale Mqb, inoltre, garantisce un comportamento stradale ancora più efficace, grazie alle carreggiate ampliate. 

Approfondisci: i 10 segreti della nuova Audi Q3

ABITABILITÀ E MOTORI

Sulla nuova Audi Q3 2019, i passeggeri seduti dietro viaggiano meglio, come dimostra lo spazio a livello delle ginocchia, della testa e dei gomiti. Il divano posteriore scorrevole (di serie) si muove longitudinalmente di 15 centimetri e consente di modulare lo spazio interno.

motori nuova Audi Q3 2019

In configurazione standard (con i sedili arretrati), il bagagliaio ha un capienza di 530 litri (avanzando i sedili si arriva a 675 litri), contro i 460 della vecchia Q3. Connettività e infotainment al top (grazie anche all’Audi virtual cockpit, con schermo fino a 12,3 pollici), senza dimenticare i numerosi Adas disponibili.

Motorizzazioni al lancio: 1.5 TFSI da 150 CV e 250 Nm di coppia (35 TFSI), con trazione anteriore e cambio manuale a 6 marce o automatico S tronic a doppia frizione a 7 rapporti, e 2.0 TDI da 150 CV e 340 Nm (35 TDI), in configurazione due ruote motrici, con trasmissione S tronic. Tutti i propulsori rispettano l’architettura a 4 cilindri a iniezione diretta con sovralimentazione mediante turbocompressore. Anche le unità TFSI a benzina sono dotate di filtro antiparticolato.

ASSETTO

Maneggevolezza in città, agilità lungo le strade extraurbane, comportamento equilibrato in autostrada: queste le caratteristiche dinamiche distintive della nuova Audi Q3 2019. Il Suv compatto è in grado di assorbire con precisione le irregolarità del manto stradale.

Adas nuova Audi Q3 2019

Nel caso degli ammortizzatori regolabili (disponibili a richiesta), appositi sensori rilevano il movimento delle quattro ruote e l’accelerazione (longitudinale e trasversale), adattando l’assetto in funzione delle condizioni della strada e dello stile di guida del driver. Risultato? Un comportamento estremamente dinamico abbinato a un comfort di livello superiore.

Leggi anche: i 10 segreti della nuova Audi e-tron

ALLESTIMENTI E PREZZI

Il nuovo Suv dei quattro anelli è proposto negli allestimenti Q3, Business, Business Advanced ed S line edition. Sin dal livello d’ingresso sono di serie i proiettori anteriori a LED, la strumentazione digitale, la Radio MMI Plus con schermo touch da 8,8”, i sistemi di sicurezza Audi pre sense front, pre sense basic, eCall, side assist e lane departure warning, il cruise control, i cerchi in lega da 17”, il divanetto scorrevole di 15 cm frazionabile 40/20/40, il volante multifunzione rivestito in pelle e gli specchietti esterni ripiegabili e regolabili elettricamente. Il listino parte da 34.200 euro.

gamma Q nuova Audi Q3 2019

In occasione del lancio della nuova Audi Q3 2019, abbiamo posto qualche domanda ad Alberto Cestaro, responsabile flotte di Audi Italia.

  • Come si inserisce la nuova Audi Q3 nella vostra offerta flotte?

La nuova Audi Q3 è una vettura molto attesa dai nostri clienti e il mercato flotte troverà in questo prodotto un modello estremamente centrato rispetto alle esigenze degli utilizzatori e delle aziende. La generazione precedente ha trovato presto il suo spazio nel mondo flotte.

Con l’ultima generazione pensiamo di andare oltre, perché la nuova Audi Q3 cresce in dimensioni, offrendo maggior comfort per i passeggeri. Le nuove motorizzazioni e la tecnologia più moderna pongono la Q3 come riferimento della categoria, in termini di digitalizzazione a bordo e dotazioni di sistemi Adas, portando in dote quanto di più attuale adottato sui modelli della gamma di segmento superiore.

Interni nuova Audi Q3

QUALI SONO LE VERSIONI PIÙ INDICATE PER LE FLOTTE AZIENDALI?

Sicuramente ci aspettiamo un forte apprezzamento per la motorizzazione centrale, la 2.0 TDI 150 CV S tronic, già molto dotata fin dalla versione base, ma sicuramente più funzionale nella versione Business, che in aggiunta offre il sistema di navigazione MMI Plus con funzionalità touch response (presente su modelli come Audi A6/Audi A8), il climatizzatore automatico comfort bi-zona, i sensori di parcheggio posteriori e l’adaptive cruise control. Forte interesse ci aspettiamo anche per le versioni quattro e anche per le motorizzazioni 1.5 TFSI a benzina.

nuova Audi Q3

COME SI POSIZIONA LA NUOVA AUDI Q3 IN TERMINI DI VALORE RESIDUO E TCO?

Gli studi e le analisi sviluppate prima del lancio, che considerano lo storico del modello, e il posizionamento della nuova generazione ci indicano dei valori residui che saranno di riferimento nel segmento di appartenenza.

Considerati il miglioramento di efficienza dei motori e il citato valore atteso nel tempo, ci sono tutte le premesse per un TCO migliorato rispetto alla generazione precedente.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia