Road to Frankfurt: “più pepe” per la nuova BMW i3

Al Salone di Francoforte 2017, anteprima mondiale per la nuova BMW i3. Tempo di restyling per l’elettrica bavarese, che si presenta anche nell’inedito allestimento sportivo i3s. Entrambe le versioni si caratterizzano per un look rivisto nei particolari (a partire da paraurti e gruppi ottici).

Nuova BMW i3 su strada

Le novità di sostanza riguardano motorizzazioni, allestimenti e messa a punti. La nuova BMW i3 2018 punta a migliorare i successi ottenuti sul mercato dal 2014 ad oggi. A novembre il lancio commerciale.

Approfondisci: l’elettrizzante piccola tedesca, anche range extender

IL LOOK DELLA NUOVA BMW I3

Nuove colorazioni e dettagli in tinta contrastante per la carrozzeria della i3. Risultato: un look più dinamico. I fari Full Led sono di serie. Sulla i3s, poi, l’assetto è stato ribassato di 10 millimetri, con nuovi ammortizzatori per un setup più sportivo, mentre le carreggiate sono state allargate di 40 mm rispetto alla i3. L’abitacolo è stato migliorato lavorando su finiture e materiali (l’80% è riciclato). Quattro gli allestimenti: Atelier, Loft, Lodge e Suite.

Nuova BMW i3 abitacolo

Il sistema d’infotainment BMW i ConnectedDrive (integrato nella plancia) include la specifica funzione On-Street Parking Information, per la ricerca dei punti di ricarica in base alle destinazioni impostate sul sistema di navigazione. Prevista la compatibilità con lo standard Apple CarPlay. Si allarga, inoltre, l’offerta di dispositivi di assistenza alla guida.

Leggi anche: DriveNow, arrivano le elettriche tedesche in flotta a Milano

MOTORIZZAZIONI

La nuova BMW i3 è equipaggiata con il più recente pacco batterie da 94 Ah (33 kWh). Resta l’opzione del propulsore endotermico (da utilizzare per ottenere energia elettrica supplementare nei casi in cui la batteria non può essere ricaricata alla rete) da 28 kW con funzione di range extender. Due i livelli di potenza: la nuova BMW i3 eroga 170 CV e 250 Nm, mentre la sorella i3s raggiunge i 184 CV e 270 Nm.

Per incrementare il divertimento e l’agilità al volante della i3, sono stati effettuati interventi sulla taratura del controllo di stabilità Dsc. Sulla versione più pepata, inoltre, c’è la modalità di guida Sport. Autonomia di 200 km nella guida quotidiana, in condizioni reali. Adottando il range extender opzionale, il chilometraggio sale di 150 km. Per la ricarica, la nuova i Wallbox Connect dedicata alle abitazioni private fornisce 11 kW: in meno di 3 ore si raggiunge un’autonomia di circa 180 km.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia