Nuova BMW X4 2018, la seconda generazione del Suv sportivo al Salone di Ginevra [LIVE]

Nelle scorse settimane vi abbiamo anticipato l’arrivo della nuova BMW X4 2018. Anteprima mondiale al Salone di Ginevra e, visto che noi siamo qui, andiamo a scoprirla dal vivo.

Si tratta della seconda generazione del Suv medio che ha esordito nella prima parte del 2014. L’attuale serie va in pensione dopo appena quattro anni. Il motivo è collegato al lancio della nuova BMW X3 (leggi qui il test drive), con cui condivide la piattaforma modulare Clar, una parte del layout degli interni, i sistemi tecnologici e di assistenza alla guida. Visto che la BMW X3 è da poco arrivata sul mercato, tutta nuova, adesso toccava alla X4 adeguarsi di conseguenza.

NUOVA BMW X4 AL SALONE DI GINEVRA 2018

A prima vista, guardandola da vicino, è evidente la linea più pulita e filante. Le dimensioni della nuova BMW X4 cambiano: adesso è lunga 4,75 metri (+8,1 cm rispetto alla versione precedente) ed ha acquisito una maggiore presenza scenica.

BMW X4 al salone di ginevra 2018

Aumentano anche la larghezza (1,92 metri, +3,7 cm) e il passo (2,86 metri, +5,4 cm). Quasi invariata l’altezza (1,62 metri), che diminuisce di tre millimetri. La nuova BMW X4 cresce in tutto.

Approfondisci: Scopri la gamma BMW 2018

Mix bilanciato fra i due assi per quanto riguarda la distribuzione dei pesi, con la Casa bavarese che dichiara l’ottimale “50 e 50” e un baricentro più basso. Risultato? Un feeling di guida ancora più sportivo. Il bagagliaio (con apertura elettrica di serie) ha una capienza di 525 litri (25 in più rispetto alla prima generazione), ma può arrivare a 1.430 litri (abbassando il divano posteriore).

ESTERNI E INTERNI

Passando allo stile, è evidente l’opera di pulizia effettuata. Il cofano alto presenta delle nervature più marcate al centro. Il caratteristico doppio rene sul frontale adesso ha le lamelle attive, per il controllo del raffreddamento. Il taglio dei gruppi ottici anteriori e posteriori a Led deriva dalla BMW X3. Disponibili cerchi in lega, da 18 a 21 pollici.

BMW X4 al salone di ginevra 2018

Forma da coupé, senza dimenticare le esigenze di tutti i giorni. La coda, elemento di attrazione su auto come la BMW X4, è stata rivoluzionata. Ora è più larga e massiccia, con la targa spostata in basso. Il lunotto è spiovente e sormontato da uno spoiler. Tutte le versioni adottano il doppio terminale di scarico a vista.

Nonostante la forma sportiva del padiglione, dentro anche i passeggeri di statura elevata possono sistemarsi senza problemi. Davanti, oltre allo spazio generoso, si apprezza la strumentazione virtuale da 12,3 pollici e l’aggiornato infotainment da 10,25 pollici, con comandi gestuali e vocali. In più, è possibile contare sui più avanzati Adas disponibili.

Tre gli allestimenti disponibili: xLine, M Sport e l’inedito M Sport X. L’arrivo in concessionaria è previsto in estate.

TECNICA E MOTORI

La forma molto curata della carrozzeria ha permesso di dichiarare un Cx di 0,30, eccellente per il tipo di auto. Cala anche il peso: la massa totale è stata ridotta di oltre 50 chili.

Tutte le versioni della nuova BMW X4 saranno dotate dell’aggiornata trazione integrale xDrive (scopri qui i vantaggi) e del cambio automatico a otto rapporti Steptronic. Di serie anche l’assetto M Sport, il Variable Sport Steering e il Performance Control.

BMW X4 al salone di ginevra 2018

Per quanto riguarda le motorizzazioni, è possibile scegliere fra tre versioni benzina (20i da 184 CV, 30i da 252 CV ed M40i da 360 CV e quattro diesel (20d da 190 CV, 25d 231 CV, 30d 265 CV ed M40d 326 CV). I modelli più performanti sono ovviamente quelli con la sigla M.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia