24 Agosto 2018

Nuova BMW Z4 2019, la roadster riparte da M40i e prestazioni da sportiva

Il ritorno a Pebble Beach un anno dopo vale un’anteprima assoluta del prodotto finito, di nuova BMW Z4 nelle vesti con le quali, dalla primavera del 2019, andrà su strada. Un’anticipazione in due tempi, dalla Car Week di Monterey volerà direzione Salone di Parigi, a inizio ottobre: prima, sapremo un po’ di più della scheda tecnica, al momento scritta appena da indicazioni sibilline.

Nuova BMW Z4 2019

NUOVA BMW Z4 2019: PER LA FIRST EDITION MOTORE 3 LITRI

BMW Z4 M40i è il modello d’esordio, First Edition con motore sei cilindri turbo 3 litri, da 340 cavalli. Non serve attendere oltre per immaginare i 500 Nm di coppia motrice sulla spider come già su altri modelli BMW che impiegano la stessa unità motrice e il cambio automatico 8 marce Steptronic.

Leggi anche: Motori BMW pronti per l’Euro 6d-TEMP

Motore di BMW Z4 M40i

La ripartizione delle masse al 50:50 resta la garanzia di equilibrio e divertimento alla guida, rigorosamente formato roadster, con capote in tessuto, vista la parentela con Toyota Supra (leggi l’anticipazione del concept da corsa a Ginevra), che del medesimo progetto fornirà l’interpretazione coupé (ovviamente differenziata in più aspetti da BMW Z4).

BMW Z4, ROADSTER TUTTA PIACERE

Le prestazioni di nuova Z4 nella versione M40i sapranno regalare sorrisi, ad esempio con lo zero-cento coperto in 4,6 secondi. Non resterà l’unica motorizzazione, altre andranno a completare l’offerta, fino anche a un turbo benzina 4 cilindri 2 litri, rifacendoci alle indiscrezioni degli ultimi mesi.

Lunghezza di BMW Z4 2019

Passo corto, sbalzi ridotti, in attesa dell’ufficialità sulle dimensioni di nuova Z4, possiamo collocare la roadster appena al di sotto dei 4,40 metri di lunghezza.

Leggi anche: BMW, Serie 8 la coupé sportiva

INTERNI FULL OPTIONAL SU M40i

La sportività della versione M Sport che caratterizza la First Edition prosegue con i freni potenziati e le sospensioni a controllo elettronico, così come il differenziale posteriore. Specifiche dell’edizione lancio sono gli interni con pelle nera Vernasca, cuciture a contrasto e sedili a regolazione elettrica con memoria. A richiesta, luci ambientali a led e audio Harman Kardon surround per completare un pacchetto abitacolo con altri punti cruciali: la nuova strumentazione virtuale Live Cockpit Professional, l’offerta dell’Head up display, prima volta su una spider.

Interni di nuova BMW Z4

All’esterno, le proporzioni accattivanti della nuova BMW Z4 hanno nel frontale il tratto di stile caratterizzante, tra cofano motore scolpito, ampia calandra e paraurti elaborato. I fari a led adattivi, infine, comprendono la funzione led a matrice sugli abbaglianti, per un fascio luminoso a massima intensità e copertura.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia