5 Giugno 2018

Nuova Citroën C4 Cactus, la berlina compatta unconventional

Nuova Citroën C4 Cactus alimenta l’offensiva di prodotto del marchio francese. La berlina compatta si rinnova profondamente. I segni distintivi sono la personalità originale e il comfort eccezionale.

Design nuova Citroen C4 Cactus 2018

In più, con il programma Citroën Advanced Comfort, Nuova C4 Cactus porta al debutto in Europa le sospensioni con smorzatori idraulici progressivi (Progressive Hydraulic Cushions – PHC), che garantiscono viaggi in totale souplesse, grazie all’effetto “tappeto volante”. In anteprima mondiale, a bordo della nuova Citroën C4 Cactus ci sono anche i sedili Advanced Comfort.

NUOVA CITROËN C4 CACTUS 

A distanza di quattro anni dall’arrivo sul mercato della prima serie, Citroën C4 Cactus mantiene il nome, ma cambia nella sostanza, puntando su una personalità più ortodossa. Il design conserva l’audacia e la modernità, evolvendo però verso un look più raffinato. Lo testimoniano gli airbump, che non giocano più un ruolo centrale nelle fiancate, ma si assottigliano e si spostano alla base delle porte.

Davanti, è evidente la parentela con gli ultimi modelli Citroën: il frontale con i gruppi ottici suddivisi su due livelli ricalca l’impostazione di Citroën C3Citroën C3 Aircross (leggi qui il test drive). Molto simile anche la doppia griglia (sottile la superiore, più ampia quella inferiore).

Bagagliaio nuova Citroen C4 Cactus 2018

Nuova Citroën C4 Cactus (tra le novità del Salone di Ginevra 2018) è lunga 4,17 metri, larga 1,71 metri e alta 1,48 metri. Il bagagliaio ha un volume di carico di 358 litri (che arriva a 1.170 litri con i sedili posteriori abbassati).

Il passo di 2,60 metri e gli sbalzi corti consentono dimensioni compatte per la massima agilità e maneggevolezza, senza influire sull’abitabilità che ci si attende nel segmento C.

Motori nuova Citroen C4 Cactus 2018

La silhouette essenziale e compatta esalta i vari elementi grafici tipici dell’universo Citroën, come la superficie vetrata continua e il tetto flottante, ma anche l’ampia firma luminosa effetto 3D a Led nella parte posteriore (con una fanaleria dal design inedito, a forte sviluppo orizzontale).

Nuova Citroën C4 Cactus (configura qui il modello) offre 31 combinazioni di personalizzazione esterna, con 9 tinte per la carrozzeria e 4 Pack Color.

Approfondisci: anteprima nazionale al Fleet Motor Day 2018

GLI INTERNI 

All’interno, l’abitacolo della nuova Citroën C4 Cactus si presenta funzionale, essenziale e lineare. Sono disponibili 5 differenti armonie. Spiccano lo schermo Touch Pad da 7’’ capacitivo (di serie) e il quadro strumenti digitale. Una postazione al volante, quindi, essenziale e allo stesso tempo connessa.

Connettività nuova Citroen C4 Cactus 2018

Da segnalare il coperchio del cassettino portaoggetti dotato di cinghiette e fibbie: un omaggio al mondo della valigeria e dei viaggi. Questa interpretazione ritorna sulle porte, con cinghiette da usare come maniglie.

Interni nuova Ciitroen C4 Cactus 2018

Il comfort è assicurato a bordo della nuova Citroën C4 Cactus. I sedili Advanced Comfort garantiscono la massima comodità posturale, senza tralasciare il contenimento laterale. Sono dotati di una schiuma poliuretanica spessa 15 millimetri, che rende le sedute più morbide ed avvolgenti, oltre ad evitare gli affossamenti dopo diverse ore di guida.

Leggi anche: i 10 segreti della Citroën C4 Cactus

TECNOLOGIE

Proprio al tema del comfort, tanto caro al marchio francese, la nuova Citroën C4 Cactus dedica le sospensioni con smorzatori idraulici progressivi, in grado di dissipare le sollecitazioni che derivano dalle sconnessioni più marcate, filtrando le irregolarità della superficie stradale.

La nuova Citroën C4 Cactus, inoltre, propone le più recenti funzioni di assistenza alla guida (12 in totale), per viaggiare in tranquillità e sicurezza tutti i giorni, combattere un eventuale calo di attenzione o un semplice momento di distrazione al volante, evitando il rischio di incidenti.

Adas nuova Citroen C4 Cactus 2018

L’elenco comprende: frenata automatica d’emergenza Active Safety Brake, riconoscimento dei limiti di velocità, avviso di superamento involontario della linea di carreggiata, Coffee Break Alert, Driver Attention Alert, sistema di sorveglianza dell’angolo morto, Park Assist, telecamera di retromarcia, funzione Hill Assist, Cornering Lights, Keyless Access&Start e Grip Control. Sul fronte della connettività, ecco il Citroën Connect Nav, la funzione Mirror Screen e il Citroën Connect Box con Pack SOS & Assistance.

I MOTORI DELLA NUOVA CITROËN C4 CACTUS

Per quanto riguarda l’attuale offerta di motori della nuova Citroën C4 Cactus, la versione più performante è equipaggiata con il propulsore a 3 cilindri turbocompresso PureTech 130 S&S a benzina, abbinato al cambio manuale a 6 rapporti. C’è poi il PureTech 110 con cambio manuale (PureTech 110 S&S) o automatico a 6 rapporti EAT6, per il massimo comfort e piacere di guida (PureTech 110 S&S EAT6).

Passando al diesel, la nuova Citroën C4 Cactus è disponibile con il motore BlueHDi 100 S&S. Nell’autunno 2018 si potrà scegliere anche il BlueHDi 120 S&S EAT6.

Guida nuova Citroen C4 Cactus 2018

Tre gli allestimenti: Live, Feel e Shine. Il prezzo di listino parte da 18.100 euro. C’è anche la possibilità di guidare la nuova Citroën C4 Cactus con la formula del noleggio a lungo termine (Free2Move Lease): canone di 300 euro al mese (48 mesi/ 60.000 Km, con un primo canone di 3.987 euro), Iva esclusa, in riferimento alla versione Shine PureTech 110 S&S.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia