Nuova Classe E: ancora più efficienza per l’ammiraglia

Fin dalla seconda metà degli anni Novanta, per le aziende è sempre stata una vera ammiraglia, simbolo di pregio e immagine. Ora, la Mercedes-Benz Classe E si rinnova e, nei prossimi mesi, tornerà grande protagonista sul mercato con la nuova generazione – berlina e station wagon -, frutto di un importante face-lift e dell’ampliamento della famiglia dei motori. Il porte aperte è in programma il prossimo weekend: 13 e 14 aprile.

UN NUOVO DESIGN – Nel dettaglio, il frontale è stato completamente ridisegnato con nuovi fari, che ricoprono tutti gli elementi funzionali con un unico vetro, e paraurti e cofano motore rivisitati in chiave moderna, mentre la coda risulta accentuata e presenta nuovi gruppi ottici a LED. All’interno, invece, in chiave sicurezza, dominano sistemi di assistenza all’avanguardia: non a caso, sia la berlina che la station-wagon sono dotate di serie del “Collision Prevention Assist”, installato anche su altre autovetture, un sistema di segnalazione di possibili collisioni con tecnologia radar e Brake Assist adattivo, e dell’“Attention Assist”, ora in grado di allertare il guidatore in caso di distrazione in una gamma di velocità ampliata, nonché di informarlo sul suo stato di affaticamento e sulla durata della guida dall’ultima pausa.

ANIMA ECO – Sotto al cofano, invece, la Classe E offrirà una gamma particolarmente vasta di motori diesel e  benzina, tutti dotati di sistema ECO Start/Stop: la nuova famiglia di propulsori benzina quattro cilindri BlueDIRECT contribuisce ad alimentare l’efficienza della vettura (solo 5,8 l/100 km di consumi e 135 g/km di CO2), mentre i motori diesel sono equipaggiati con la già nota tecnologia SCR (riduzione catalitica selettiva), e soddisfano pertanto la norma sui gas di scarico Euro 6. La gamma sarà completata dalla motorizzazione ibrida E BlueTEC HYBRID, che combina il motore diesel a quattro cilindri con un motore elettrico e mette a disposizione una potenza complessiva di 231 Cv e 750 Nm.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia