Nuova Clio E-TECH Hybrid: brillante, eco e versatile

La celebre citycar di Renault è diventata ibrida, sia in versione full hybrid che plug-in. Un importante passo in avanti per una delle citycar più amate, che guadagna in termini di emissioni e consumi senza perdere in versatilità.

Secondo il Gruppo Renault, il futuro della mobilità sarà autonomo, elettrico e connesso. La nuova Clio E-TECH Hybrid incarna questa visione, mantenendosi fedele alla versatilità tipica della best seller francese.

Nuova Clio l’abbiamo vista al Salone di Ginevra 2019, mentre la versione E-Tech si sarebbe avrebbe dovuto debuttare nell’edizione cancellata per Covid del 2020. Da poco è iniziato la commercializzazione.

Grazie allo sviluppo di una vera e propria motorizzazione ibrida, Clio E-TECH Hybrid può circolare in città fino all’80% del tempo in modalità full electric, con una riduzione dei consumi in ciclo urbano fino al 40% rispetto al motore benzina.

CLIO E-TECH HYBRID

Per la prima volta, la gamma Clio presenta una motorizzazione full hybrid denominata E-TECH Hybrid. Due le varianti: E-TECH Hybrid per il full hybrid ed E-TECH Plug-in Hybrid per l’hybrid plug-in. La tecnologia E-TECH è talmente compatta che può essere alloggiata anche nel vano motore della citycar.  La somma dei dispositivi ibridi aggiunge al veicolo un peso di soli 10 chili circa rispetto alla motorizzazione dCi 115.

Leggi anche: Le auto Full-Hybrid più economiche sul mercato

Efficacia e piacere di guida

Complemento alle motorizzazioni termiche, E-TECH Hybrid incarna le sinergie che sono al centro della strategia del Gruppo Renault. Vuole proporre un piacere di guida inedito sul mercato delle citycar ibride, grazie alla capacità prolungata di circolare in modalità elettrica e alla reattività immediata all’avviamento e in fase di accelerazione.

Su Clio E-TECH Hybrid 140 cv, la motorizzazione ibrida una reattività dinamica tra le migliori del mercato, con una capacità di accelerazione da 80 a 120km/h in 6,9 secondi. La frenata rigenerativa, associata alla grande capacità di auto-ricarica delle batterie da 1,2 kWh (230V) e al rendimento del sistema E-TECH Hybrid, ottimizza i consumi.

Nella modalità full electric, attivabile tramite il pulsante EV (se la batteria è abbastanza carica) nuova Clio può circolare fino a 70-75 km/h.

In ciclo misto, Renault dichiara consumi inferiori ai 4,5 litri/100 km ed emissioni inferiori ai 100 grammi di CO2/km (valori WLTP, con riserva di omologazione definitiva).

Il volume di carico non è ridotto dalle batterie (300 litri), i sedili posteriori sono sempre ripiegabili e l’alloggiamento per la ruota di scorta viene mantenuto.

ADAS E INFOTAINMENT

La nuova Clio E-TECH Hybrid è dotata di una serie di dispositivi di assistenza alla guida tra i più moderni e i più avanzati del segmento, tra cui l’Highway and Traffic Jam Companion, che offre una prestazione di autonomia di livello 2.

Con il suo grande display da 9,3” e il lancio dell’offerta connessa Renault Easy Connect, offre anche tutte le possibilità multimediali.

All’interno, lo Smart Cockpit comprende un cruscotto digitale da 7” e il nuovo sistema multimediale Renault Easy Link con, a scelta, il display orizzontale da 7” o il grande display verticale da 9,3” che vanta la più grande superficie di visualizzazione della categoria.

Sul nuovo cruscotto digitale si può leggere lo stato di ricarica della batteria o l’utilizzo del motore elettrico.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia