11 Aprile 2018

La Ford Fiesta Active arriva in Italia, la compatta si trasforma in crossover

La nuova Ford Fiesta Active arriva sul mercato italiano. Rappresenta la variante crossover della compatta di segmento B dell’Ovale Blu, disponibile anche nelle versioni Plus, Titanium, Vignale, St-Line e (a breve) ST.

La nuova Ford Fiesta Active 2018 ha alcune peculiarità tipiche dei Suv: presenza su strada, assetto rialzato e versatilità. Caratteristiche che si sposano con il dinamismo e la praticità delle hatchback compatte. Inalterato il piacere di guida, da sempre distintivo, di Ford Fiesta (che nel primo trimestre di quest’anno è stata l’auto straniera più venduta in Italia).

Approfondisci: Il test drive della nuova Ford Fiesta

IL DESIGN DELLA NUOVA FORD FIESTA ACTIVE

All’esterno, la nuova Ford Fiesta Active si presenta con un look grintoso. Merito dell’assetto rialzato di 2 cm. Resta, comunque, la vocazione urbana del modello. Ad esaltare il carattere distintivo della Fiesta Active, ci pensano la griglia trapezoidale nera, lo splitter inferiore a contrasto con finitura in alluminio e il passante laterale bicolore.

In più, cerchi in lega da 17’’ con design esclusivo, badge Active sui parafanghi anteriori e sulle soglie battitacco e la possibilità di scegliere il tetto con colore a contrasto.

Restando sempre allo stile, nell’abitacolo risaltano i materiali soft touch e il rivestimento in pelle del volante, del pomello del cambio e della leva del freno a mano.

Leggi anche: Arriva la nuova Ford Focus

TECNOLOGIA

L’anima hi-tech della nuova Ford Fiesta Active viene enfatizzata dalla presenza di 12 sensori ultrasonici, 3 radar e 2 telecamere, che consentono il monitoraggio a 360° intorno all’auto.

Per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida, ci sono il Lane Keeping System (che avvisa il guidatore con una vibrazione del volante quando c’è uno spostamento involontario dalla corsia e riporta la vettura all’interno della corsia di marcia nel caso il conducente non reagisce), il Pre-Collision Assist con Pedestrian Detection (che aiuta a evitare collisioni, frenando automaticamente in caso di rischio di incidente con altri veicoli che precedono, rilevando pure la presenza di pedoni sulla strada, anche di notte), il riconoscimento dei segnali stradali, gli abbaglianti automatici, il Cruise control adattivo (leggi qui come funziona), il limitatore di velocità, l’Active Park Assist (che agevola i parcheggi gestendo in autonomia il volante per entrare e uscire da spazi di sosta in parallelo o perpendicolari) e il Driver Alert.

Nuova Ford Fiesta Active abitacolo

Sul fronte della connettività, a bordo della nuova Ford Fiesta Active c’è il sistema d’infotainment SYNC 3 (scopri qui come funziona) con touchscreen da 6.5’’, abbinabile al sistema audio premium B&O PLAY. La variante crossover della compatta di segmento B dell’Ovale Blu offre pure il Select Mode, che consente di scegliere tra 3 diverse modalità di guida: Normal, EcoSelect (per una guida più efficiente) e Active (in caso di neve, ghiaccio o superfici stradali accidentate).

Leggi anche: Scopri la gamma Ford Vignale

I MOTORI

Sotto il cofano della Ford Fiesta Active 2018 c’è il pluripremiato motore a benzina 1.0 EcoBoost (con Start&Stop). Alle già note declinazioni di potenza disponibili (100, 125 e 140 Cv) si aggiunge quella da 85 Cv, adatta ai neopatentati. Per quanto riguarda il diesel, invece, si può scegliere il 1.5 TDCi da 85 o 120 Cv. Tutti i motori sono abbinati al cambio manuale a 6 marce. La trasmissione automatica a 6 rapporti, invece, è disponibile solo con il 1.0 EcoBoost da 100 Cv.

Nuova Ford Fiesta Active su strada

Il prezzo della nuova Ford Fiesta Active parte da 18.400 euro. L’offerta di lancio prevede una quota mensile di 125 euro, con Idea Ford per 36 mesi (in riferimento alla versione 1.0 EcoBoost da 85 Cv). Anticipo di 2.850 euro.

Leggi anche: Con i motori Ford EcoBoost, la benzina mina il primato del diesel

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia