Nuova Hyundai i10 cura l’immagine al Salone di Francoforte

La citycar adotta un design più marcato, quasi sportiveggiante. Rinnovamento profondo anche all'interno, dove c'è più spazio e un moderno infotainment

Chi l’ha detto che citycar deve fare rima esclusivamente con massima praticità d’uso? Nuova Hyundai i10 abbina doti di spaziosa auto da città, con un bagagliaio comodo per le esigenze quotidiane, a uno stile decisamente azzeccato e convincente.

Nuova Hyundai i10

NUOVA HYUNDAI I10 A FRANCOFORTE

Cambia radicalmente l’impronta del frontale e del posteriore. Specie davanti, merito dei fari con luci diurne a led separate, inserite in una calandra ampia e al limite dello sportivo, grazie al disegno delle maglie e il gioco di volumi pieno-vuoto che contraddistingue la fascia paraurti. Il cofano motore scolpito e i fari quasi a boomerang fanno il resto.

DIMENSIONI DI NUOVA HYUNDAI I10

Dimensioni di Nuova Hyundai i10

Uno dei modelli più convincenti nel panorama del segmento A si rinnova. Al Salone di Francoforte 2019 porterà in scena un pianale dalle dimensioni riviste. Nuova Hyundai i10 è un po’ più bassa (-2 cm) e larga (+2 cm), scelta che migliora la presenza su strada, grazie anche all’offerta dei cerchi in lega da 16 pollici.

Leggi anche: Hyundai, quante novità a Francoforte!

Dimensioni invariate nella lunghezza complessiva, sempre di 367 cm, cresce però il passo, di 3 centimetri, a 2,42 metri, indizio di una migliore abitabilità interna, dove si potrà viaggiare in 5 o in 4, differenziazione della quale diremo a breve.

NUOVA I10 CITYCAR FUNZIONALE

Non dimentica il lato funzionale la citycar coreana. Il bagagliaio conferma il dato di 252 litri di capacità di carico dell’attuale generazione di i10, rende il vano più comodo da utilizzare, grazie all’abbassamento della soglia di carico, ben 29 mm in meno da terra.

Aiutano a districarsi più rapidamente in città gli interventi che aumentano il campo visivo dal posto guida. La linea di cintura è più bassa di 11 mm davanti e 13 mm dietro mentre i montanti posteriori hanno ingombri ridotti e, di conseguenza, l’angolo cieco è inferiore.

INTERNI DI HYUNDAI I10 2020

Interni di Nuova Hyundai i10

Il netto cambio di personalità di nuova i10 si ritrova anche all’interno, un abitacolo con superfici caratterizzate da plastiche con effetto 3D, volante multifunzione e, soprattutto, un infotainment di livello per ampiezza dello schermo.

Specifica da 8 pollici, completa di navigazione connessa (a richiesta), interfaccia BlueLink Hyundai per il controllo dell’auto da remoto (invio di una destinazione, verifica dello status dell’auto, apertura/chiusura portiere, localizzazione dell’auto).

Approfondisci: Come funziona il BlueLink di Hyundai

Non manca lo spazio per la ricarica dello smartphone, wireless, né la retrocamera di parcheggio (optional).

GLI AIUTI ALLA GUIDA DI HYUNDAI I10

Buona la disponibilità di sistemi di assistenza alla guida e sicurezza: frenata d’emergenza con riconoscimento dei pedoni, automatismo di attivazione degli abbaglianti, sistema di mantenimento attivo della corsia di marcia, rilevamento dei limiti di velocità dalla segnaletica e verifica della stanchezza del guidatore fanno tutti parte del corredo di soluzioni proposte da Hyundai.

MOTORI BENZINA PER HYUNDAI I10

Caratteristiche di Nuova Hyundai i10

Due i motori previsti su nuova i10. Benzina 3 cilindri 1.0, da 67 cavalli e 96 Nm, oppure, benzina quattro cilindri 1.2 litri, da 84 cavalli e 118 Nm. Entrambi abbinabili al cambio manuale 5 marce o una variante manuale automatizzato (senza pedale della frizione), sempre 5 rapporti.

Lo start&stop è di serie, l’EcoPack invece si caratterizza per una riduzione delle emissioni e dei consumi ottenuta con scelte forse un po’ drastiche: cerchi da 14 pollici, omologazione 4 posti e rapporti del cambio diversi (presumibilmente con alcune marce più lunghe).

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia