25 Gennaio 2017

Nuova Hyundai i30 2017: coreana sì, ma con il passaporto europeo

Sta per arrivare sul mercato la nuova Hyundai i30 2017. Il 18 e 19 febbraio, infatti, è previsto il lancio commerciale della compatta del segmento C che, nei prossimi mesi, “guiderà” l’offerta flotte del marchio asiatico. Forte anche del successo ottenuto dalle due precedenti generazioni, che nel nostro Continente hanno venduto oltre 800mila esemplari dal 2008 ad oggi.

Presentazione nuova Hyundai i30 2017

Una vettura ideata, progettata e prodotta in Europa,  che sintetizza a chiare lettere il nuovo corso del brand coreano, sempre più votato alla clientela europea e al canale delle aziende. Un lancio, allo stesso tempo, di grande rilevanza per il nostro comparto di riferimento. Presentata all’ultimo Salone di Parigi e protagonista del nostro reportage dal Motor Show, la nuova Hyundai i30 5 porte sarà la capostipite di una vera e propria famiglia: in tarda primavera, infatti, arriverà anche l’attesa versione wagon, e, entro fine anno, la Casa ha previsto per la prima volta anche la produzione di una versione “N” ad alte prestazioni e di un’originale “fastback”, novità assoluta per la categoria.

VIDEO: LA NUOVA HYUNDAI i30 2017 (CON INTERVISTA AD ANDREA CRESPI)

IL LOOK DELLA NUOVA HYUNDAI i30 2017

Rispetto al passato, l’evoluzione della nuova Hyundai i30 2017 è evidente, in primis, nello stile: più snella rispetto alla generazione precedente, la vettura presenta linee fluide, filanti e scolpite. Il muso è più lungo, la coda più sporgente, a sottolineare una silhouette più armoniosa e aerodinamica (il Cx raggiunge una soglia record: 0,30).
Il frontale è caratterizzato dalla nuova “Cascading Grille”, un insieme sinuoso di linee curve naturali protese verso il basso, e dai proiettori a Led – ai quali si aggiungono i Led verticali delle luci diurne – che rendono il look decisamente grintoso. Ad aggiungere un ulteriore tocco di sportività ci pensa inoltre lo spoiler posteriore.

In tema di comfort, lo spazio interno è uno dei punti di forza della vettura, a cominciare dal bagagliaio, che ha una capacità da 395 litri a 1.301 litri (con i sedili posteriori abbattuti).

APPROFONDISCI

MOTORI E ALLESTIMENTI

Al lancio, la nuova Hyundai i30 2017 presenterà tre propulsori a benzina e uno a gasolio, declinato in tre potenze. Tra i benzina, da segnalare la novità assoluta del nuovo 1.4 T.GDI turbo 4 cilindri da 140 Cv, che si affianca al conosciuto 1.0 T-GDI turbo 3 cilindri da 120 Cv e al tradizionale 1.4 MPI 4 cilindri da 100 Cv.
L’interesse delle aziende, però, sarà certamente catalizzato dal 1.6 CRDI 4 cilindri, disponibile in diverse versioni: l’entry level da 95 cavalli, l’intermedia da 110 cavalli e la più potente da 136 cavalli. Questi ultimi due propulsori sono abbinabili sia al cambio manuale a sei rapporti sia alla trasmissione automatica a doppia frizione 7DCT.

Tre i livelli di allestimento disponibili, come ormai da tradizione Hyundai: Classic, Comfort e Style.  In occasione del lancio commerciale, sarà inoltre offerta una versione particolarmente ricca di contenuti tecnologici e di sicurezza, con un significativo “vantaggio cliente”, e dunque molto attrattiva per le flotte e i “corporate customers”.

Interni nuova Hyundai i30 2017
I tecnologici interni della nuova Hyundai i30

CONNETTIVITÀ E SICUREZZA

La nuova Hyundai i30 2017 sarà al top anche a livello di connettività. A testimoniarlo, è il nuovissimo touchscreen di ultima generazione da otto pollici (di serie sulla versione Style). Con quest’ultimo, il driver potrà utilizzare il proprio smartphone durante i viaggi sfruttando Apple Car Play e Android Auto, dispositivi che consentono di collegare il cellulare e gestire tutte le funzioni musicali, telefoniche e di navigazione direttamente dallo schermo. Come abbiamo già visto nella nostra prova della Ioniq, poi, il telefonino può essere ricaricato in modalità “wireless”, semplicemente appoggiandolo sul piano induttivo situato al centro della plancia.

(Il dossier completo sulla nuova i30 sarà pubblicato sul numero di febbraio di Fleet Magazine)

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia