13 Gennaio 2017

Nuova Jeep Compass 2017, tra la Renegade e la Cherokee

Sostituisce le precedenti Compass e Patriot. La nuova Jeep Compass 2017 punta ad essere un modello davvero globale: previste 17 diverse motorizzazioni, per una commercializzazione in oltre 100 Paesi. In passerella al Salone di Los Angeles, come vi abbiamo illustrato nell’articolo sulla kermesse californiana, il Suv compatto di Jeep si inserisce fra la Renegade e la Cherokee, nella gamma del marchio a stelle e strisce.

La nuova Jeep Compass 2017

I SEGNI PARTICOLARI DELLA NUOVA JEEP COMPASS 2017

Le linee riprendono quelle delle sorelle maggiori e minori. Evidenti le somiglianze con Renegade, Cherokee e Grand Cherokee. In particolare, a quest’ultima s’ispira il frontale della nuova Jeep Compass 2017, con gruppi ottici classici e luci diurne a Led integrate. Il bagagliaio ha una capienza di 410 litri, mentre la plancia accoglie l’infotainment di ultima generazione, con display fino a 8,4 pollici.

ALTRE NOVITÀ DAL MONDO SUV

 

LE CARATTERISTICHE DEL NUOVO SUV JEEP COMPASS 2017

La nuova Jeep Compass ha la missione di rendere il brand ancora più globale, grazie a una combinazione di caratteristiche distintive: leggendaria capacità off-road 4×4 ai vertici della categoria, motorizzazioni avanzate ed efficienti, l’iconico e originale design di Jeep, un’ottima dinamica di guida, la libertà della guida open-air, vasta dotazione di sicurezza e contenuti tecnologici all’avanguardia. Arriverà in Italia nel secondo semestre del 2017, a ottobre.

Gli interni della nuova Jeep Compass 2017

SCELTA INFINITA PER LE MOTORIZZAZIONI DI JEEP COMPASS

La gamma della nuova Jeep Compass 2017 sarà articolata su ben 17 motorizzazioni, differenziate in base ai mercati di destinazione. I motori saranno montati in posizione trasversale, come sulla “cugina” di piattaforma Renegade. Previste, ovviamente, versioni a trazione integrale (ma anche allestimenti Trailhawk) dotate delle soluzioni specifiche per affrontare i percorsi in fuoristrada. Per l’offerta completa e per conoscere le specifiche della gamma europea, probabilmente bisognerà aspettare il Salone di Ginevra. Di sicuro, nel Vecchio Continente sarà diponibile il 2.0 Multijet da 170 CV con cambio automatico a nove marce.

GLI ALTRI CONTENUTI DELLA NOSTRA NEWSLETTER

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia