Nuova Kia Niro EV 2019: dopo l’ibrida, al Salone di Parigi 2018 arriva la versione elettrica

La nuova Kia Niro EV 2019 è pronta per il debutto europeo al Salone di Parigi 2018. La versione totalmente elettrica completa la gamma elettrificata del crossover coreano, attualmente disponibile in versione hybrid e plug-in hybrid.

Nuova Kia Niro EV elettrica

Al Paris Motor Show 2018, infatti, sarà esposta la Kia Niro EV, la variante a zero emissioni che riprende le linee e i contenuti della concept vista al Ces di Las Vegas.

La nuova Kia Niro elettrica coniuga il design di un crossover compatto con l’efficienza di un avanzato powertrain elettrico. L’arrivo in Italia della nuova Kia Niro EV è previsto nei primi mesi del 2019.

Approfondisci: il test drive della Kia Niro plug-in hybrid

NUOVA KIA NIRO ELETTRICA 2019 

La particolare griglia del radiatore rappresenta la cifra stilistica distintiva della nuova Kia Niro elettrica. L’assenza del propulsore termico ha permesso di adottare una mascherina chiusa. Da evidenziare pure il nuovo paraurti con luci diurne a Led.

Nuova Kia Niro EV debutta al Salone di Parigi 2018

Ulteriori affinamenti hanno consentito di migliorare l’efficienza aerodinamica, facendo scivolare l’aria attorno alla carrozzeria e ottimizzando così il consumo di energia. Rispetto alle versioni ibride, ci sono anche nuovi inserti con tinta blu.

La silhouette della Kia Niro EV rimane fedele al dna del modello, con linee snelle e finestrini posteriori affusolati che sottolineano il profilo slanciato del crossover. La presa di ricarica si trova nella zona anteriore.

Leggi anche: arriva anche la nuova Kia Sportage 2019

IL MOTORE ELETTRICO DELLA NUOVA KIA NIRO EV 2019

La nuova Niro EV 2019 utilizza tecnologie all’avanguardia che equipaggeranno i veicoli elettrici del prossimo futuro del marchio coreano.

Il crossover elettrico è disponibile con batteria ai polimeri di litio da 64 kWh (in abbinamento a un motore elettrico da 150 kW) o da 39,2 kWh. Nel primo caso, l’autonomia è di 450 km, mentre nella seconda variante scende a 300 km (entrambi i valori rispettano i criteri di omologazione del nuovo ciclo Wltp).

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia