11 Ottobre 2016

Salone di Parigi: Rio, Niro e Optima, i nuovi assi di Kia

Al Salone di Parigi 2016, anteprima assoluta per la nuova Kia Rio. Nel 2015 la versione attuale della piccola coreana è stata venduta in oltre 473.000 esemplari, pari al 15% delle vendite totali del marchio. La produzione della nuova Kia Rio sarà avviata entro la fine dell’anno. In Italia, verrà commercializzata nei primi mesi del prossimo anno. Al Salone di Parigi 2016, sotto i riflettori anche la Kia Optima berlina con motorizzazione plug-in hybrid e la Kia Niro, crossover compatto ibrido.

VIDEO: KIA AL SALONE DI PARIGI 2016

VI PRESENTIAMO LA NUOVA KIA RIO

La nuova Kia Rio è un’auto molto importante per il marchio
Michael Cole – Chief Operating Officer Kia Motors Europe

La nuova Kia Rio propone ai clienti del segmento B un mix ancora più interessante: design moderno, spazio e praticità, le migliori tecnologie di sicurezza, dotazioni elettroniche di avanguardia, connettività,

Gli interni della nuova Kia Rio
Gli interni della nuova Kia Rio

doti di guidabilità e comfort ancora più evolute. “La nuova Kia Rio, in quanto best seller mondiale, è un’auto molto importante per il marchio. La generazione attuale ha fatto un grande lavoro di conquista di nuovi clienti per Kia. Risultati che la nuova serie dovrà confermare e accentuare – commenta Michael Cole, Chief Operating Officer di KiaMotors Europe -. Come porta di ingresso al mondo Kia, Rio attrae per il design accattivante, l’economia di esercizio e la praticità. Sono questi i motivi del suo successo mondiale. La nuova generazione è stata sviluppata su questi elementi chiave con un livello più alto di appeal. Merito dell’estetica, del piacere di guida e degli equipaggiamenti di sicurezza unici in questa categoria”.

I PIANI GREEN DI KIA

L’obiettivo della Casa coreana è quello di superare con la nuova Kia Rio il traguardo delle 100.000 vetture nel primo anno di commercializzazione, inserendo il modello fra quelli del marchio più venduti in Europa, assieme alle altre auto di grande successo come Sportage e cee’d. “Analizzando l’evoluzione della domanda, anche nel mercato delle flotte aziendali, ci sarà una graduale e progressiva riduzione del diesel”, spiega Giuseppe Bitti, amministratore delegato di Kia Motors Italia. Colpa degli standard futuri delle emissioni. “In quest’ottica la Niro e la Optima plug-in hybrid costituiranno un’opportunità interessante. Cambierà il modo di gestire le flotte”.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia