7 Dicembre 2016

Motor Show: anteprima nazionale per la nuova Land Rover Discovery

E’ la nuova Land Rover Discovery 2017 la protagonista assoluta dello stand di Jaguar Land Rover al Motor Show di Bologna. Un’anteprima molto importante per la Casa britannica, soprattutto in ottica flotte aziendali. Allo stesso tempo, però, alla kermesse italiana dell’auto per eccellenza il Costruttore ha presentato anche una vera e propria “chicca premium”: la gamma a trazione integrale del Giaguaro.

NUOVA LAND ROVER DISCOVERY 2017: LE CARATTERISTICHE

La nuova Land Rover Discovery 2017, svelata in anteprima al Salone di Parigi e sul mercato a partire dalla prossima primavera, non tradisce il dna “avventuriero” del modello, declinandolo, però, in una versione moderna e hi-tech. A confermare queste caratteristiche è Fabio Romano, direttore generale sales operations di Jaguar Land Rover, che abbiamo incontrato proprio al Motor Show.

Photogallery

Immagine 4 di 4

La nuova Discovery colpisce per la silhouette muscolosa e aggraziata.

VIDEO: INTERVISTA A FABIO ROMANO, DIRETTORE GENERALE SALES OPERATIONS DI JLR

DESIGN ACCATTIVANTE

Al primo sguardo, la nuova Discovery colpisce per la silhouette muscolosa e aggraziata. Con uno stile molto premium ed elegante, “Il design è nuovo e moderno – chiarisce subito Romano – La Discovery è sempre stata un modello di nicchia, molto legato al suo dna fuoristradistico. Con la nuova generazione, riusciamo a coniugare lo spirito d’avventura con una linea accattivante e al passo con i tempi, che riprende il ‘family feeling’ delle vetture che negli ultimi anni hanno decretato il successo di Land Rover”. Il manager si riferisce, in particolare, alla “sorella” Discovery Sport, ma anche all’Evoque, vera e propria rivelazione nell’ambito delle flotte aziendali.

PER SAPERNE DI PIÙ

 

4X4 JAGUAR

Allo stesso tempo, lo stand di Bologna ha dato spazio anche alle novità 4×4 di Jaguar. “La gamma a trazione integrale coinvolge tutto il brand – spiega Romano – Con questa nuova tecnologia, abbiamo lanciato ad aprile la F-Pace, che sta ottenendo risultati straordinari. E ora, la presentiamo anche sulle altre vetture del marchio: la XE, la XF e anche la F-Type“. Si tratta, sottolinea il manager, di “vere Jaguar” che, quando il sistema 4×4 non viene attivato, sono in grado di offrire le prestazioni “al top” e le emozioni tipiche delle berline sportive a trazione posteriore. Fino al 31 dicembre, le versioni a trazione integrale sono offerte allo stesso prezzo di quelle “tradizionali”.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia