Nuova Land Rover Discovery Sport 2019: più moderna in tutto

La nuova Land Rover Discovery Sport 2019 arriverà in Italia dopo l’estate: non tradisce in suo dna, ma cambia in molti aspetti. Sotto al cofano ci sarà anche un motore Mild Hybrid, in attesa dell’arrivo della versione ibrida plug-in.

Land Rover fa doppietta. Dopo la nuova Evoque, tocca alla nuova Land Rover Discovery Sport 2019 arricchire la gamma Suv della Casa britannica. Con un modello che, pur rispettando la tradizione, si rinnova in tutti i suoi aspetti e continuerà a strizzare l’occhio alle flotte aziendali.

Esterni nuova Land Rover Discovery Sport

Un look più moderno e tanta tecnologia a bordo: così si possono sintetizzare le caratteristiche della nuova Land Rover Discovery Sport. E l’attesa è grande, considerando l’appeal che l’attuale generazione (leggi il nostro test drive), presentata al Salone di Parigi 2014 con un evento spettacolare in riva alla Senna, sta ancora ottenendo. Già ordinabile in UK, la vettura sbarcherà presto anche sul mercato italiano: è attesa infatti nelle concessionarie dopo l’estate.

Approfondisci: i 10 segreti della nuova Evoque

NUOVA LAND ROVER DISCOVERY SPORT 2019: IL LOOK

Sul frontale, spiccano la nuova e piccola griglia e i fari a Led. In generale, il look, costruito sul nuovo pianale Premium Transverse Architecture (PTA), è decisamente aggressivo: piccole minigonne contraddistinguono il paraurti e il cofano è molto pronunciato, per esaltare l’imponenza.

Dietro, spiccano i nuovi gruppi ottici, uniti da una banda nera. Il tetto è a contrasto e offre ampia possibilità di personalizzazione. Basta uno sguardo per capire che la nuova Discovery Sport non tradisce in dna off road del brand. A livello meccanico, il modello è contraddistinto dalla presenza del sistema Terrain Response 2, che rileva automaticamente la tipologia di terreno e regola di conseguenza il comportamento del veicolo. La capacità di guado è notevole: 600 mm.

nuova Land Rover Discovery Sport off road

COMFORT

Allo stesso tempo, però, il comfort non manca, come è nello stile Land Rover. All’interno c’è spazio per sette passeggeri, ma, viaggiando in cinque, si ha a disposizione un bagagliaio particolarmente ampio, che può arrivare fino a un massimo di 1.794 litri.

A livello tecnologico, è disponibile lo Smart Rear View Mirror, che trasforma lo specchietto retrovisore centrale in un vero e proprio schermo per vedere cosa accade dietro. Al centro della plancia c’è il sistema di infotainment Touch Pro, con schermo da 10,25 pollici e collegamento Apple CarPlay e Android Auto.

Leggi anche: la gamma del brand britannico nel 2019

MOTORI

Sotto il cofano si concentrano le innovazioni più importanti: la nuova Land Rover Discovery Sport, come la Evoque, presenta una versione Mild Hybrid, che affiancherà i già noti motori quattro cilindri Ingenium diesel – a partire da 150 Cv – e benzina.

nuova Land Rover Discovery Sport 2019

I motori sono disponibili sia con trazione anteriore, sia con la classica trazione integrale di Land Rover. Più avanti arriverà anche una motorizzazione ibrida plug-in. Prosegue infatti il cammino della Casa britannica verso la transizione energetica.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia