Mercedes Classe C, auto testata a prova di allergico

L’odore di macchina nuova vi fa girare la testa? I pollini vi danno il tormento? L’allergia non vi dà pace?

Nuova Mercedes Classe C è l’auto che fa per voi, dato che ha ottenuto il marchio di qualità del Centro Europeo per la Ricerca sulle Allergie (ECARF – European Centre for Allergy Research Foundation) per l’elevata idoneità ai soggetti allergici, verificata scientificamente.

MARCHIO ECARF Mercedes-Benz è l’unica Casa automobilistica che può vantare il marchio ECARF, che premia i prodotti di cui è stata verificata scientificamente l’idoneità per soggetti allergici. La Casa tedesca ha studiato tutti i modi per minimizzare gli allergeni a bordo dei veicoli, dallo studio della circolazione dell’aria a quello dei materiali più adatti, ad esempio, per realizzare i pulsanti all’interno dell’abitacolo, in modo da prevenire anche le allergie di contatto.

ARIA PULITA- Mercedes analizza da oltre due decenni anni le emissioni nell’abitacolo di tutti i suoi veicoli, eseguendo test specifici sugli allergeni; inoltre un team di esperti olfattivi si impegna affinché all’interno dell’auto ci sia sempre un odore piacevole.

NO ALLERGENI – La nuova Classe C station wagon è l’ultimo modello che ha ricevuto il Marchio di Qualità ECARF, così come tutti quelli lanciati negli ultimi anni. Per Mercedes il concetto di aria pulita ha una triplice valenza: evitare gli allergeni, ridurre le emissioni nell’abitacolo e mantenere un odore piacevole. Fin dal 1992 Mercedes misura il livello delle emissioni nell’abitacolo e la politica interna prevede un rigido valore limite che tutte le Mercedes devono rispettare. I materiali per l’abitacolo autorizzati, cui possono attingere designer e sviluppatori, sono circa 8.000, tutti raccolti in una banca dati.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia