12 Ottobre 2018

Nuova Mercedes Classe S sale di Livello: 3 l’automazione nel 2020

L'amministratore delegato "eletto", Ola Kallenius, ha confermato i piani Mercedes di introdurre sulla futura generazione di Classe S, nel 2020, l'automazione di Livello 3. Saranno altrettanto rapidi i legislatori ad adeguarsi alla tecnica?

Il salto di un gradino appena, ma dalle differenze enormi. Pratiche e legali. Nuova Mercedes Classe S 2020 introdurrà l’assistenza alla guida di Livello 3. Guida autonoma? Quasi. Districarsi tra i sei livelli previsti dalla Società degli ingegneri automobilistici è un differenziare scenari e sistemi di assistenza e automazione, termini solo all’apparenza sinonimi.

Mercedes Classe S assistenza alla guida

Come non è semplice superare gli scogli normativi, che oggi, ancora, vietano – salvo rarissime eccezioni (Germania) – l’impiego dell’assistenza alla guida avanzata di Livello 3.

I “MIRACOLI” DI CRUISE CONTROL E ASSISTENZA AL VOLANTE

Diciamo sarà una Mercedes Classe S ancora più “autonoma” di quanto non faccia l’attuale ammiraglia, che sviluppa al massimo livello possibile il… Livello 2.

Approfondisci: Livelli della guida autonoma, ecco come funzionano

Le funzioni di cruise control con stop & go e l’assistenza sul volante, consentono già di gestire le manovre di scarto di un ostacolo, il mantenimento della corsia di marcia, seguire i veicoli che precedono. Affinamenti che coinvolgono anche le mappe del navigatore, per una gestione ancora più precista.

Guida autonoma su Mercedes Classe S

MERCEDES CLASSE S GUIDERÀ SOLA IN CERTI FRANGENTI

Con il Livello 3 che nel 2020 Mercedes Classe S introdurrà, a richiesta, per poi espandersi sul resto della gamma, si compie un passaggio ulteriore. Infatti, la classificazione di tale “assistenza avanzata alla guida” rientra nel concetto di Automazione condizionale.

Leggi anche: Classe S restyling, la prova: balzo in avanti di comfort e sicurezza

In determinati frangenti, cioè, l’auto può gestire operazioni altrimenti demandare al guidatore, che può disinteressarsi di sorvegliare l’ambiente circostante, purché sia in grado di intervenire prontamente in caso di necessità. Sostanziale la differenza con i sistemi classificati di Livello 2, che impongono il monitoraggio costante della strada da parte di chi siede al volante.

Nuova Mercedes Classe S 2020 con Livello 3

LIVELLO 3, AUDI A8 C’È LA LEGISLAZIONE NON ANCORA

Il nuovo a.d. in pectore di Daimler, Ola Kallenius, ha confermato ad Automotive News la grande novità destinata a debuttare con nuova Classe S, in una lotta tra big tedeschi nel segmento F che vede Audi già oggi offrire su A8 funzioni di automazione completa  in determinati frangenti (manovre di parcheggio dall’esterno del veicolo) e assistenza di Livello 3 alla guida. Le barriere normative rappresentano il freno principale all’utilizzabilità del sistema, pertanto disattivato. Restano ancora due anni utili per uniformare i Codici della strada e le legislazioni nei diversi paesi europei e non solo, prima che giunga Classe S.

L’orizzonte del 2020 è considerato attendibile da Kallenius, che subentrerà dal prossimo maggio a Dieter Zetsche, quanto a diffusione dell’assistenza di Livello 3. I muletti della nuova ammiraglia sono impegnati nei test di sviluppo e la presentazione a un salone dell’auto potrebbe arrivare a settembre 2019, in casa, a Francoforte.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia