Nuova Mercedes GLE Coupé, a Francoforte diversa per stile e tecnica

Carrozzeria sportiva al posteriore e passo accorciato sono i tratti distintivi rispetto a GLE. Entrambe avranno l'ibrido plug-in, debutta con motori diesel e versione AMG. Su strada nel 2020

L’idea di coupé e sport utility, insieme, su nuova Mercedes GLE Coupé supera il “semplice” intervento stilistico in coda. Al Salone di Francoforte va in scena una Coupé differenziata da GLE anche nelle dimensioni.

NUOVA MERCEDES GLE COUPÉ

Nuova Mercedes GLE Coupe 2020

Passo corto, ben 6 centimetri in meno, un dato assoluto di 2,94 metri comunque superiore di 2 centimetri rispetto alla precedente generazione. Non sarà certo la distanza tra i due assi a rendere riconoscibile GLE Coupé.

DIMENSIONI DI GLE COUPÉ 2020

L’andamento della linea del tetto riassume per intero il modello, i montanti allungati fino al bordo del portellone, chiuso da uno spoiler, segnano la cifra estetica di un suv di grandi dimensioni, 4.94 metri in lunghezza per 2 metri e 01 di larghezza, valori in aumento rispettivamente di 39 e 7 millimetri rispetto al passato.

BAGAGLIAIO, STILE E FUNZIONALITÀ

Design specifico anche per i fari a led, a sviluppo orizzontale ma più spigolosi e appuntiti, su un portellone che sacrifica un po’ della versatilità rispetto a GLE, per la soglia di carico più alta.

Leggi anche: Mercedes, le novità al debutto a Francoforte

Se il confronto si fa con la GLE Coupé attuale, in realtà si registra un miglioramento (abbassamento) di 6 centimetri, dato ulteriormente migliorabile con le sospensioni pneumatiche Airmatic, vista la riduzione dell’altezza da terra di 5 centimetri alla pressione di un tasto. Operazioni di carico semplificate, fino a 655 litri di volume in configurazione 5 posti.

MOTORI DI NUOVA MERCEDES GLE COUPÉ

Anteprima a Francoforte, lancio sul mercato nel corso della primavera 2020. E’ il percorso che affronterà nuova Mercedes GLE Coupé, inizialmente proposta con due motori turbodiesel 3 litri 6 cilindri, GLE 350 d Coupé e GLE 400 d Coupé, rispettivamente da 272 (600 Nm) e 330 cavalli (700 Nm).

MERCEDES-AMG GLE 53 COUPÉ

Uscita di Mercedes GLE Coupe 2020

L’unità turbo benzina inizialmente prevista è AMG GLE 53: 3 litri twin turbo benzina con generatore-starter a 48 volt. L’EQ Boost incrementa di 22 cavalli e 250 Nm la spinta del 6 cilindri da 435 cavalli (520 Nm), un dispositivo in grado di recuperare energia e produrre fasi di coasting e start&stop estese.

Leggi anche: Mercedes GLE in 10 segreti

La spinta green successiva sarà nell’offerta di GLE e GLE Coupé ibride plug-in, versioni sulle quali sono già al lavoro a Stoccarda.

ASSETTO ADATTIVO

L’impianto tecnico di GLE è ovviamente immutato sulla Coupé. Le sospensioni pneumatiche adattive Airmatic fanno parte dell’elenco degli optional, come l’E-Active Body Control, stabilizzazione attiva del rollio e non solo, vista la regolazione indipendente della rigidità degli ammortizzatori su ciascuna ruota.

In più, la possibilità di recuperare energia – il dispositivo opera con un motorino elettrico a 48 volt – in fuoristrada, dall’escursione delle sospensioni.

Mercedes GLE Coupe 2020 4Matic+

Mercedes-AMG GLE 53 Coupé specializza i sistemi di controllo della dinamica in senso ancor più sportivo, adottando attuatori elettromeccanici anziché elettroidraulici per ridurre il rollio e gestire i trasferimenti di carico (AMG Active Ride Control).

Le sospensioni Airmatic, invece, consentono una variazione d’assetto tra un abbassamento del corpo vettura di 10 mm e un incremento di 55 mm, a velocità tra 0 e 70 km/h, per superare ostacoli particolarmente impegnativi.

CAMBIO E 4X4 DI GLE COUPÉ

Diverso, tra le due proposte, è anche il cambio 9 marce, un automatico 9G-Tronic che diventa Speedshift nella veste AMG, con la presenza di una frizione al posto del convertitore di coppia. Per le prestazioni espresse (250 orari e 5”3 in accelerazione sullo 0-100 km/h, GLE Coupé AMG adotta freni dal diametro dei dischi maggiorato).

Leggi anche: Maxi-suv? Ecco quali superano i 5 metri

Trasmissione della potenza alle quattro ruote totalmente variabile, il sistema 4Matic+ prevede la ripartizione della coppia anche interamente su un singolo asse, superando i vincoli del 4Matic classico e della ripartizione 50:50.

INTERNI DI MERCEDES GLE COUPÉ

Interni di Mercedes GLE Coupe 2020

Nessuna sostanziale novità all’interno di GLE Coupé, se confrontata con GLE. Il cockpit è composto da due display da 12,3 pollici, l’infotainment MBUX è il naturale assistente personale in un contesto di alta tecnologia che passa anche dai sistemi di assistenza alla guida.

Il cruise control adattivo opera in sinergia con la segnaletica stradale e le informazioni sul traffico in tempo reale, così da adeguare l’andatura ancor prima che telecamere e radar leggano i limiti di velocità o le condizioni del traffico davanti al veicolo.

L’incremento del comfort di marcia è assicurato anche dalla modalità di assistenza alla guida in autostrada, a velocità entro i 60 km/h e condizioni di coda: la guida stop&go è gestita dall’elettronica di GLE Coupé.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia