21 Dicembre 2016

Nuova Mini Countryman 2017: più spazio e tecnologia

La nuova Mini Countryman 2017 stata svelata al Salone di Los Angeles 2016. A febbraio (lancio previsto il 18 e 19) arriva sul mercato. Tra i modelli più apprezzati del marchio nelle flotte, rappresenta un’evoluzione in termini di prodotto.

Nuova Mini Countryman 2017

Migliore abitabilità, maggiore divertimento di guida, equipaggiamenti innovativi e un ambiente premium ancora più raffinato. Inoltre, la nuova Mini Countryman 2017 è il primo modello del brand britannico disponibile anche con propulsore plug-in Hybrid. Il listino parte da 27.450 euro.

DIMENSIONI NUOVA MINI COUNTRYMAN 2017

Sviluppata completamente ex novo, per Mini Countryman Dimensioni di tutto rispetto. La nuova Mini Countryman 2017 cresce in lunghezza di 20 centimetri rispetto al modello precedente, vanta delle proporzioni muscolose e offre più spazio a bordo. Resta la caratteristica posizione di guida leggermente rialzata. Il bagagliaio ha una capienza di 450 litri, che può passare a 566 litri semplicemente sfruttando la Cargo Position dei sedili posteriori (avanzandoli di 13 cm), o arrivare a 1.390 litri con il divano abbassato.

Riassumendo le dimensioni Mini Countryman:

  • Lunghezza Mini Countryman: 4,30 metri
  • Altezza: 1,56 metri
  • Larghezza: 1,82 metri.

Lunghezza Mini Countryman

MOTORIZZAZIONI

Per la prima volta sulla nuova Mini Countryman 2017 debutta la trasmissione automatica a 8 rapporti. Quattro le motorizzazioni disponibili al lancio: Cooper (136 CV), Cooper D (150 CV), Cooper S (192 CV) e Cooper SD (190 CV), tutte disponibili anche con trazione integrale ALL4. Quattro anche gli allestimenti: Boost, Hype, Business, alle quali si aggiunge una nuova quarta versione Jungle, che si presenta con il nuovo kit estetico ALL4, per sottolineare lo spirito off-road.

ARRIVA L’IBRIDO SU COUNTRYMAN 2017

La vera novità di Mini Countryman 2017 è rappresentata dalla versione plug-in Hybrid: la nuova Mini Cooper S E Countryman ALL4 (attesa al debutto dopo la prima fase di commercializzazione) costituisce il primo modello del brand britannico disponibile anche con propulsore ibrido.

Combina un motore TwinPower Turbo benzina da 1.5 litri e 136 CV all’anteriore con un motore elettrico da 88 CV al posteriore,  per una potenza complessiva di 224 CV. Secondo i dati forniti dalla Casa, consuma 2,1 l/100km (ciclo misto) di carburante, con emissioni pari a 49 g/km di CO2.

Nasce di serie con un cambio automatico a 6 rapporti ed è in grado di garantire un’autonomia di 40 km in modalità elettrica.

PER SAPERNE DI PIÙ

PIÙ TECNOLOGIA

La nuova Mini Countryman 2017 propone numerose novità tecnologiche, con un occhio all’infotainment e alla sicurezza:

  1. Azionamento elettrico del portellone del bagagliaio, apertura e chiusura touchless.
  2. Strumentazione centrale per la prima volta con funzione touchscreen.
  3. Mini Country Timer per misurare il divertimento di guida sui fondi più impegnativi.
  4. Mini Connected App come assistente personale nella guida giornaliera e nei viaggi più lunghi.
  5. Mini Find Mate, tutto ciò che è importante è sempre a bordo e sotto controllo.
  6. Mini Open Cloud Mobility, per sfruttare a pieno potenziale la connessione tra smartphone e automobile, organizzando e gestendo gli spostamenti.
  7. Interfaccia Bluetooth estesa con ricarica wireless per lo smartphone.interni nuova Mini Countryman 2017
  8. Sistemi di assistenza alla guida: Park assistant, telecamera posteriore, head up display, emergency call, driving assistant e active cruise control.
  9. Mini driving modes, antenna a pinna con Led, Mini logo projection e Mini Picnic Bench, elemento piegabile per il bordo di carico, utilizzabile come comodo posto a sedere sul bordo del bagagliaio e all’aperto.
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia