Nuova Nissan Juke 2020, le prime foto della seconda generazione

Il crossover è alla seconda generazione. Stile rinnovato, dimensioni superiori e un netto progresso sul fronte degli ADAS. Nuova Nissan Juke rilancia la sfida nel segmento dei B-suv. Ecco le prime immagini ufficiali.

L’artefice di un segmento si rinnova. Appuntamento al 3 settembre per scoprire nuova Nissan Juke 2020. Come sarà? Quanto manterrà del modello attuale? Iniziano ad emergere le risposte a queste domande, grazie alle prime foto diffuse dalla casa giapponese, dopo il teaser pubblicato circa un mese fa

nuova nissan juke 2020

Le immagini si riferiscono agli ultimi test su strada, anticipatori della presentazione ufficiale che avverrà tra qualche settimana.

NUOVA NISSAN JUKE 2020

Il teaser ci aveva rivelato una porzione di tre quarti anteriore, abbastanza per leggere la presenza dei fari sdoppiati, un’offerta led, con la particolarità del proiettore tondeggiante che ingloba il faro principale e un elemento a Y supplementare.

Teaser di Nuova Nissan Juke 2020

La configurazione dei fari è completata da una striscia sottile, in alto, raccordata con la calandra, più ampia che in passato e di ispirazione Qashqai.

Approfondisci: Guida Qashqai a noleggio, i costi

DIMENSIONI DI NISSAN JUKE 2020

Primi indizi di Juke 2020, la cui commercializzazione potrebbe iniziare già entro fine anno. Ai particolari si sommano le attese su un progetto che nasce intorno alla piattaforma CMF-B dell’Alleanza Renault-Nissan. Già Clio e Captur (scopri le novità del suv Renault con ibrido E-Tech) hanno espresso due visioni dalla tecnica comune. Nissan Juke beneficerà del pianale per compiere un passo in avanti sulle dimensioni. Le linee, comunque, sono evidentemente quelle di una B-Suv, segmento di mercato inaugurato proprio da Nissan Juke.

design nissan juke 2020

Non va dimenticato come l’attuale progetto risalga al lontano 2010, una Juke già con 9 anni di vita alle spalle, sempre apprezzata ma, inevitabilmente, datata. Allora, in 4,14 metri di lunghezza c’era la sintesi perfetta tra utilitaria e crossover compatto. La prossima generazione è attesa a un incremento della lunghezza e del passo, in particolare nella maggiore ampiezza della portiera posteriore (confermate le maniglie nascoste davanti al montante C). Andrà a posizionarsi sui 4,20 metri e ne trarranno vantaggio i passeggeri, sotto forma di maggior spazio disponibile.

TELECAMERA E RADAR PER ADAS EVOLUTI

Un cenno ancora alle soluzioni di stile per dire come al posteriore vedremo una Juke con fari a sviluppo orizzontale e triangolare. Dettagli di sportività potrebbero essere confermati dal tetto con una parte centrale scavata, estesa fin sullo spoiler.

posteriore nissan juke 2020

Il crossover compirà un netto progresso sui sistemi di assistenza alla guida, soluzioni avanzate confermate indirettamente dalla presenza sui muletti della telecamera posta sul parabrezza e un radar installato al di sotto del portatarga, al centro della griglia del radiatore.

Approfondisci: ProPilot, gli ADAS Nissan: il test su Qashqai

Dal comparto motori si attende un’offerta con motori turbo benzina e diesel, dovrebbe essere composta dai 3 cilindri 1.0, il 4 cilindri 1.3 litri e 1.5 litri. Caratteristiche tutte da confermare nell’avvicinamento al 3 settembre.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia