I 10 segreti della nuova Peugeot 208

Esterni sportivi, motori efficienti e una versione elettrica: la nuova Peugeot 208 è una delle novità più interessanti della Casa del Leone. Arriverà in Italia il prossimo autunno. Ecco qui i suoi 10 segreti.

L’enfant prodige è tornato. La nuova Peugeot 208 è stata svelata in questi giorni al Salone di Ginevra 2019 ed è pronta ad essere ancora una volta protagonista sul mercato italiano. Lo fa all’insegna della transazione energetica, perché sarà disponibile in tre diverse tipologie di alimentazione: benzina, diesel e elettrica

Nuova Peugeot 208 Salone di Ginevra

Un design che strizza l’occhio alla sportività e la nuova generazione del Peugeot i-Cockpit sono solo due delle caratteristiche principali del modello. Dopo averlo visto alla kermesse internazionale svizzera, abbiamo deciso di analizzarlo ai raggi X e di presentarvi i 10 segreti della nuova Peugeot 208.

I 10 SEGRETI DELLA NUOVA PEUGEOT 208 2019

1) ESTERNI SPORTIVI

Il design della nuova Peugeot 208 è costruito attorno a proporzioni molto equilibrate. Rispetto all’attuale modello, è più lunga, più larga e più bassa. Lo stile è caratterizzato da linee tese e pulite, che evocano sportività. Le fiancate sono sinuose e mostrano evidenti nervature sulla carrozzeria. Muscolosa ed elegante, in altre parole.

Esterni nuova Peugeot 208

Sul frontale il cofano è più lungo e il parabrezza, di conseguenza, arretrato. La firma luminosa è la stessa della nuova Peugeot 508, con i 3 artigli nei proiettori Full Led che conferiscono personalità alla nuova 208

Leggi anche: tutte le novità del Gruppo PSA al Salone di Ginevra 2019 

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia