12 Novembre 2019

Nuova Peugeot 208, anche 100% elettrica: giovane e futuristica

La nuova Peugeot 208 si posiziona nel cuore del segmento B, il più importante in Italia, ed è la prima dimostrazione concreta della transizione energetica annunciata dalla Casa del Leone: l’affermazione attraverso il design e la differenziazione attraverso le innovazioni e la tecnologia si fondono con la disponibilità, per la prima volta in assoluto, anche della versione 100% elettrica.

La Peugeot 208 di nuova generazione riscrive la filosofia stilistica, l’impostazione tecnica e la personalità del modello. Rivoluzionaria nel design esterno e negli interni, nella tecnologia e nelle motorizzazioni (benzina, Diesel, 100% elettrica), la nuova Peugeot 208 2020 volta pagina, con un cambiamento radicale facendo fare un salto quantico al segmento di appartenenza.

nuova Peugeot 208 su strada

L’auto di segmento B si afferma per il suo look personale, che trasmette modernità ed energia. Un design dinamico che strizza l’occhio alla sportività e che segna un passo importante verso il futuro. Innovativa per il suo stile distintivo, la nuova Peugeot 208 si evolve anche grazie al Peugeot i-Cockpit di nuova generazione, dotato ora di head-up digital display 3D.

In più, una gamma di sistemi di assistenza alla guida (ADAS) di solito riservati a modelli di segmento superiore e che permettono di avere il massimo della guida assistita prevista oggi dal Codice della strada. Cinque gli allestimenti: Like, Active, Allure, GT Line e GT, quest’ultimo esclusiva della versione 100% elettrica.  

NUOVA PEUGEOT 208 2020

PIATTAFORMA MODULARE  

La nuova Peugeot 208 adotta la piattaforma di ultima generazione di Groupe PSA: la CMP (Common Modular Platform), riservata ai segmenti B delle proprie gamme. Come rivela lo stesso nome, la piattaforma CMP è modulare in termini di dimensioni e di alimentazioni. È definita multi-energia perché permette di accogliere differenti tipologie di alimentazione, inclusa quella elettrica. I clienti potranno quindi scegliere liberamente il tipo di alimentazione: termica (benzina / Diesel) o totalmente elettrica (nuova Peugeot e-208).

Piattaforma nuova Peugeot 208

L’efficienza è stata al centro del progetto, in tutta la fase di sviluppo. Questa nuova piattaforma contribuisce a ridurre le emissioni di CO2 della nuova Peugeot 208 grazie a:  

  • Peso diminuito (guadagno di 30 kg)
  • aerodinamica affinata
  • minore resistenza al rotolamento
  • ottimizzazione delle catene di trazione (miglioramento del rendimento della combustione, downsizing, riduzione degli attriti meccanici, allungamento della trasmissione e generalizzazione dello Stop & Start).

La piattaforma CMP, inoltre, garantisce un livello di comfort e sicurezza più alto: 

  • miglioramento del comfort acustico e termico a bordo, riduzione delle vibrazioni
  • disponibilità di ADAS normalmente presenti su veicoli dei segmenti superiori, sostanzialmente quelli dell’ammiraglia Peugeot 508

Approfondisci: i 10 segreti della nuova Peugeot 208 2020

NUOVA PEUGEOT E-208, 100% ELETTRICA 

La variante a zero emissioni, Peugeot e-208, è senza dubbio quella che attira maggiormente l’attenzione. La francesina dispone di un motore elettrico da 136 CV e 260 Nm, con tre modalità di guida (Eco, Normal e Sport). Per le auto elettriche, si sa, l’endurance conta più delle performance: ebbene, nel ciclo WLTP, la nuova Peugeot e-208 promette un’autonomia di 340 km. La batteria da 50 kWh, insomma, basta e avanza non soltanto per gli spostamenti urbani, ma anche per un weekend al lago senza ricariche e ansia da autonomia.

nuova Peugeot e-208 elettrica

Il prezzo di listino della nuova Peugeot e-208 parte da 33.400 euro, ma non è il prezzo quel che conta, perché Peugeot punta fortemente sul concetto di utilizzo, più che di proprietà, come successo da anni nel mondo degli smartphone o delle web tv.

A fronte di un costo di utilizzo mensile certo e trasparente, il cliente può quindi scegliere la versione elettrica e scoprire, facendo un semplice calcolo del costo del carburante necessario per gli spostamenti mensili, che la versione elettrica costa sostanzialmente come quella normale a propulsione “tradizionale”. Tutto questo grazie al noleggio a lungo termine Free2Move Lease.

DIESEL E BENZINA 

Non di sole zero emissioni, però, vive l’automobilista. Dunque, la presenza di un’offerta di motori benzina e Diesel era imprescindibile. Oltre alla versione elettrica, la nuova Peugeot 208 propone una gamma completa di motorizzazioni termiche di ultima generazione. In questo caso, il prezzo di partenza della nuova Peugeot 208 parte da 14.950 euro.

Prezzi nuova Peugeot 208

Nelle versioni benzina, i motori sono a 3 cilindri da 1.2 litri di cilindrata, tutti della famiglia PureTech:  

  • PureTech 75 S&S con cambio manuale a 5 rapporti 
  • PureTech 100 S&S con cambio manuale a 6 rapporti o cambio automatico a 8 rapporti EAT8
  • PureTech 130 S&S con cambio automatico a 8 rapporti EAT8  

Nella versione Diesel, il motore è il nuovo 4 cilindri da 1.5 litri di cilindrata: 

  • BlueHDi 100 S&S con cambio manuale a 6 rapporti 

Leggi anche: come funziona il sistema ibrido plug-in di Peugeot?

GLI ADAS 

La nuova Peugeot 208 apre la strada alla guida semi-autonoma di livello 2, perché dispone di ADAS di ultima generazione: 

  • Adaptive Cruise Control con funzione Stop & Go (in presenza del cambio automatico EAT8) con adeguamento automatico della distanza dal veicolo che precede, fino a fermare l’auto, se necessario. In caso di coda, la ripartenza avviene automaticamente se la vettura resta ferma per un tempo inferiore ai 3 secondi. Nel caso del cambio manuale, la funzione è valida fino a 30 km/h, al di sotto della quale va premuta la frizione e gestita manualmente la velocità.
  • Lane Positioning Assist, mantenimento automatico del veicolo in carreggiata, in combinazione con l’Adaptive Cruise Control e il cambio EAT8.  
  • Park Assist con funzione perimetrale Flankguard (in presenza del cambio automatico EAT8). Il sistema gestisce automaticamente lo sterzo, l’accelerazione e il freno per entrare e uscire dai parcheggi. Basta tener premuto un pulsante. 
  • Active Safety Brake, frenata automatica di emergenza di ultima generazione (rileva i pedoni e i ciclisti, di giorno e di notte, da 5 a 140 km/h) e Distance Alert (allerta rischio collisione). 
  • Lane Keeping Assist, avviso di superamento involontario delle linee della corsia con correzione della traiettoria a partire da 65 km/h. 
  • Driver Attention Alert, in grado di avvisare il driver in caso di distrazione alla guida a velocità superiori a 65 km/h, attraverso le analisi dei micromovimenti del volante. 
  • High Beam Assist, commutazione automatica degli abbaglianti/anabbaglianti
  • Speed Limit Detection: lettura dei cartelli stradali con indicazione dei limiti di velocità
  • Extended Traffic Sign Recognition: riconoscimento avanzato dei cartelli stradali (STOP, senso vietato). 
  • Active Blind Corner Assist: sistema attivo di monitoraggio dell’angolo cieco (con correzione attiva della traiettoria). Questa funzione è disponibile a partire da 12 km/h. 
  • Freno di stazionamento elettrico 

SOLUZIONI FINANZIARIE E NOLEGGIO 

In un’epoca in cui il concetto di proprietà sta progressivamente lasciando il campo al concetto di utilizzo, Peugeot propone un approccio innovativo che focalizza l’attenzione sul concetto di guida, evocando quel “Driving Pleasure” che da sempre fa parte del dna del marchio. 

Lancio nuova Peugeot 208

Proprio per questo, la nuova Peugeot 208 propone due prodotti che permettono al cliente di scegliere la migliore soluzione: i-Move (offerta finanziaria con canone con servizi esclusi) e Free2Move People (noleggio a privati comprensivo di pacchetto completo di manutenzione ordinaria e straordinaria e di servizi assicurativi come assicurazione RCA, antifurto con polizza furto e incendio). 

ESEMPI DI CANONE 

La nuova Peugeot 208 Allure PureTech 100 S&S, cuore della gamma, potrà essere guidata con un costo di utilizzo mensile di 169 euro con i-Move e di 279 euro con Free 2 Move People, per un esempio di 36 mesi/45.000 km a fronte di un anticipo di 3.500 euro.  

interni nuova Peugeot 208

Con soli 20 in più, sarà possibile passare alla motorizzazione Diesel (Allure BlueHDi 100 S&S) o all’allestimento di livello superiore (GT Line PureTech 100 S&S). Chiaramente, l’offerta può esser cucita sulle esigenze di mobilità del cliente in concessionaria.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia