Nuova Renault Zoe 2020, l’elettrica è più briosa e potente

La nuova Renault Zoe 2020 è più performante, grazie a un motore più potente da 135 CV. Migliorano anche le percorrenze, con una maggiore autonomia dell’auto elettrica (fino a 395 km). Rivoluzione all’interno, con tanta tecnologia. Lungo l’elenco degli Adas.

La nuova Renault Zoe 2020 si arricchisce dell’esperienza del brand nel mercato delle auto elettriche, per rendere l’auto più moderna in tutte le sue prestazioni e tecnologie, già molto apprezzate dagli automobilisti.

Sono passati circa dieci anni dalla prima presentazione del concept Zoe Z.E., a fine 2009. Adesso, arriva la terza generazione della Renault Zoe, tra le auto elettriche più diffuse sulle strade europee e anche in Italia. Abbiamo provato la nuova Renault Zoe 2020 in Sardegna, per un primo contatto su strada con l’auto elettrica di segmento B.

NUOVA RENAULT ZOE 2020

CARATTERISTICHE 

La nuova Renault Zoe 2020 è più performante, grazie alla maggiore autonomia e potenza. Il design deciso le conferisce più carattere. In più, equipaggiamenti high-tech per il comfort a bordo. Il piacere di guida 100% elettrico assume una nuova dimensione. 

Nuova Renault Zoe 2020 test drive

L’evoluzione appare evidente fin dal primo sguardo. All’esterno, la nuova Renault Zoe 2020 mette in risalto il suo carattere, senza rinunciare alla sua freschezza. Dentro, posto guida e plancia interamente ridisegnati, per un maggior comfort. 

Nuova Renault Zoe 2020 ricarica auto elettrica

Sul piano tecnico, la nuova Renault Zoe 2020 promette al tempo stesso più autonomia, con una batteria da 52 kWh che aumenta il suo raggio d’azione fino a 395 chilometri nel ciclo WLTP, e maggiori soluzioni di ricarica, grazie all’introduzione della ricarica in corrente continua (DC). Cresce anche la potenza, che arriva a 100 kW (135 CV). 

Nuova Renault Zoe 2020 interni

Infine, la nuova Renault Zoe 2020 offre tanti equipaggiamenti innovativi e servizi connessi Renault Easy Connect: dai dispositivi di assistenza alla guida al display del quadro strumenti da 10”, passando per il sistema multimediale Renault Easy Link da 9,3” e la nuova modalità di guida per facilitare la circolazione in ambiente urbano.  Tre gli allestimenti: Life, Zen e Intens. Per il lancio, disponibile anche la serie limitata Edition One. Prezzi: da 25.900 euro (con batteria a noleggio).

Approfondisci: tutti i segreti della nuova Renault Zoe 2020

ESTERNI 

Cofano ridisegnato e scolpito, proiettori anteriori full Led, paraurti rivisto (con griglie laterali appositamente progettate per migliorare il flusso d’aria sul frontale), gruppi ottici posteriori a Led, indicatori di direzione dinamici a Led e cerchi più grandi (da 15″ e 17″, a seconda dell’allestimento): la nuova Renault Zoe 2020 ha una maggiore presenza scenica.

Nuova Renault Zoe 2020 presa ricarica

Nuova e più generosa nelle dimensioni, anche la losanga sul muso, che nasconde come sempre la presa di ricarica

INTERNI 

Dentro è tutto un altro mondo. La plancia ridisegnata della nuova Renault Zoe 2020 accoglie materiali morbidi ed ecocompatibili. Addio alle plastiche rigide del passato. Invariate le misure della carrozzeria: per questo resta la scarsa disponibilità di centimetri in altezza per i passeggeri seduti sui sedili posteriori

Nuova Renault Zoe 2020 sistema infotainment

La nuova Renault Zoe 2020, introduce fin dall’entry level, un quadro strumenti da 10”. Su questo display vengono visualizzate le principali funzioni di assistenza alla guida e tutti i parametri specifici della guida elettrica, a cominciare dall’econometro che incentiva l’ecoguida. Nelle versioni dotate di sistema di navigazione, compaiono anche le indicazioni GPS. Il driver può personalizzare l’ambiente luminoso e l’organizzazione delle informazioni sullo schermo.

Nuova Renault Zoe 2020 abitacolo

Oltre alla strumentazione digitale, ampio spazio alla tecnologia con lo schermo touch verticale a centro plancia, che arriva fino a 9,3” e dà accesso a tutte le prestazioni legate alla navigazione e all’infotainment. 

Il sistema connesso Renault Easy Link si arricchisce di funzioni specifiche per le auto elettriche, come la visualizzazione della disponibilità in tempo reale delle colonnine di ricarica. Non mancano prese Usb dedicate ai posti posteriori e la ricarica wireless per lo smartphone, così come gli standard Apple CarPlay e Android Auto. 

AUTONOMIA E RICARICA NUOVA RENAULT ZOE 2020 

La nuova Renault Zoe 2020 è dotata di una batteria Z.E. 50 da 52 kWh, che porta l’autonomia a 395 chilometri, con un incremento del 20% (ciclo WLTP). In più, debutta anche la ricarica rapida in corrente continua, che completa la gamma delle soluzioni di ricarica già disponibili in corrente alternata a domicilio o su strada. 

Nuova Renault Zoe 2020 test drive

L’aumento della capacità energetica non è legato a un cambiamento di dimensioni della batteria, per cui l’abitabilità e il comfort del veicolo vengono preservati. La nuova batteria presenta anche un altro vantaggio: con la sua capacità di fornire corrente di intensità maggiore, contribuisce alle migliori performance del nuovo motore R135

Nuova Renault Zoe 2020 su strada

Grazie all’introduzione della ricarica DC a corrente continua, con la colonnina a 50 kW occorrono 30 minuti per avere l’80% di energia, mentre con quelle a 11 e 22 kW la Renault Zoe impiega, rispettivamente, due ore e un’ora per ottenere 120 km di autonomia. Infine, per riempire da zero (o quasi) gli accumulatori con la wallbox da 7 kW servono poco meno di nove ore e mezza.

Leggi anche: il test drive della Renault Zoe

PRESTAZIONI NUOVA RENAULT ZOE 

Con l’introduzione della motorizzazione da 100 kW (R135, equivalente a 135 CV di un motore termico), la nuova Renault Zoe 2020 permette accelerazioni e riprese più decise. Anche il piacere di guida e il comfort migliorano, soprattutto sulle strade a percorrenza veloce. 

Nuova Renault Zoe 2020 autonomia

Il motore R135 vanta una coppia di 245 Nm, che consente alla nuova Renault Zoe 2020 di passare da 80 a 120 km/h in soli 7,1 secondi, ovvero 2,2 secondi in meno rispetto al motore R110 (che resta in gamma). Scatto da 0 a 100 km/h in meno di 10 secondi. Inoltre, la velocità massima di nuova Renault Zoe sale a 140 Km/h. 

Nuova Renault Zoe 2020

La nuova Renault Zoe introduce una nuova modalità di guida: B-mode, che amplifica la frenata rigenerativa in città, facilitando la circolazione nei centri urbani. In pratica, il driver non ha quasi più bisogno di utilizzare il pedale del freno. Quando la modalità B-mode è attivata, l’auto rallenta in modo molto più accentuato non appena il conducente toglie il piede dall’acceleratore.

Nuova Renault Zoe 2020

La modalità B facilita la guida, soprattutto in città o in caso di rallentamenti. Da un punto di vista tecnico, la sua introduzione coincide con quella del nuovo sistema frenante, che migliora anche le sensazioni percepite a livello del pedale del freno. La modalità D, invece, rimane particolarmente adatta per i momenti in cui il conducente vuole approfittare dell’inerzia del veicolo, per esempio sulle strade a percorrenza veloce. Il guidatore può passare da una modalità all’altra grazie all’e-shifter. 

ADAS 

Ricca la dotazione di Adas a bordo della nuova Renault Zoe 2020. L’elenco dei sistemi di assistenza alla guida comprende la frenata automatica d’emergenza, il riconoscimento dei segnali stradali, la commutazione automatica abbaglianti/anabbaglianti, l’avviso di superamento della linea di carreggiata, l’assistenza nel mantenimento della corsia, l’avviso di eccesso di velocità, l’assistenza al parcheggio senza mani e il sensore angolo morto.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia